Coronavirus, l’acquario chiude e i pinguini si impadroniscono della struttura (VIDEO)

L’acquario chiude per il coronavirus e i pinguini approfittano dell’assenza dei visitatori per farsi un giro e andare a salutare gli altri pesci. Le immagini sono diventate virali.

Coronavirus, l'acquario chiude e i pinguini si impadroniscono della struttura (VIDEO)

Domenica scorsa alcuni pinguini sono stati fatti vagare liberamente nello Shedd Aquarium di Chicago, rimasto chiuso ai visitatori in ottemperanza alle normative volte a ridurre i contagi da coronavirus attuate anche negli Stati Uniti.

Le immagini sono state pubblicate sul profilo Twitter della struttura, e in pochissime ore sono diventate virali in tutto il mondo. Nel primo video pubblicato si vede un pinguino, Wellington, che “saluta” dei pesci dell’Amazzonia.

“Pinguini in Amazzonia?! Alcuni pinguini hanno fatto un’escursione per incontrare altri animali nell’acquario. Wellington era molto interessato ai pesci dell’Amazzonia. Anche i pesci dollaro d’argento sono interessati al visitatore inaspettato.”

Coronavirus: i video dei pinguini in gita nell’acquario di Chicago

Dopo il video del pinguino Wellington, che da subito ha ottenuto un grandissimo successo sui social, sono stati pubblicati una serie di video che immortalano una coppia di pinguini, Annie e Edward, durante la loro visita all’interno dell’intera struttura.

“L’avventura continua! Questa mattina, Edward e Annie hanno studiato la rotonda. Questa è una coppia di pinguini saltarocce, il che significa che rimarranno insieme fino alla fine della stagione degli amori. I pinguini di Shedd si riproducono sempre in primavera e quest’anno non hanno fatto eccezione”

Durante la loro visita i due pinguini probabilmente stavano cercando il luogo ideale in cui creare il loro nido, come confermato nel tweet successivo.

“​Pinguini come Edward e Annie inizieranno a costruire nidi la prossima settimana. Unisciti al nostro canale per la stagione degli amori! Nel frattempo pubblicheremo molte notizie sugli animali (sì, anche Wellington tornerà!).”

Nell’ultimo filmato lo Shedd Aquarium fa notare che nonostante il periodo di difficoltà che ha coinvolto tutto il mondo, gli operatori della struttura cercano di intrattenere il più possibile gli animali, fornendo loro costanti stimoli e nuovi cibi, spingendoli ad esplorare e rimanere attivi nonostante l’assenza dei visitatori.

“Anche se questo può essere un momento strano per noi, in questi giorni sembra normale per gli animali di Shedd. I nostri assistenti forniscono costantemente nuove esperienze con cui gli animali possono esplorare ed esprimere i loro comportamenti naturali. Fateci sapere quali sono le attività dei pinguini che vorreste vedere!”

I video dei pinguini in gita nell’acquario hanno superato i 2 milioni di visualizzazioni. Intanto anche in America si cerca di fronteggiare al meglio l’emergenza sanitaria.

I contagi negli States hanno superato le 5.000 unità ed adesso si stanno prendendo diversi provvedimenti per limitare la diffusione del virus, simili a quelli attuati nei giorni scorsi in Italia.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Coronavirus

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.