Contrassegno auto invalidi: spetta con il 67% di invalidità?

Lorenzo Rubini

16 Agosto 2021 - 19:37

condividi

Il contrassegno invalidi per l’auto permette a determinati categorie di disabili di avere delle agevolazioni nella circolazione. Scopriamo a chi spetta.

Contrassegno auto invalidi: spetta con il 67% di invalidità?

Il contrassegno che spetta ad alcune categorie di disabili permette agli invalidi e ai non vedenti di avere delle facilitazioni nella sosta dei veicoli. Maggiore facilità nel parcheggiare, quindi, ma non solo, visto che il tagliando permette anche la circolazione dei veicoli in zone generalmente vietate alla generalità dei veicoli.

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“Buongiorno,volevo sapere se con invalidità al 67 per cento mi spetta il cartellino parcheggio invalidi.grazie”

Contrassegno disabili, a chi spetta?

Come abbiamo visto, quindi, il contrassegno disabili non è, come banalmente si pensa, soltanto un pass per poter parcheggiare nelle zone riservate ai disabili ma permette la circolazione, ad esempio, anche nelle zone ZTL. Si tratta di un beneficio che permette alle persone con determinate disabilità di avere maggior facilità nella circolazione con l’auto.

Proprio per questo motivo non viene rilasciato indifferentemente a tutti gli invalidi ma solo a quelli che hanno problemi a muoversi. Di fatto, quindi, non è un beneficio riconosciuto in base alla percentuale. Ci sono, ad esempio, invalidi al 100% cui il contrassegno non spetta.

Il tagliando, infatti, con durata di 5 anni viene riconosciuto soltanto ai non vedenti e a coloro che hanno una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta. Inoltre spetta, con durata inferiore ai 5 anni anche a coloro che si trovano
temporaneamente con una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (ad esempio a causa di infortunio) o alle persone che non hanno una autonomia funzionale e necessitano di assistenza continua pr recarsi nei luoghi di cura.

Se mi parla, quindi, di un generico riconoscimento di invalidità al 67% devo supporre che, probabilmente, il diritto al contrassegno disabili non spetta. Se, invece, ha gravi problemi a deambulare potrebbe spettarle il riconoscimento.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti a Money.it