Congedo straordinario retribuito: no al disabile per se stesso

Il Congedo straordinario retribuito è regolato dalla legge 151/2001 e non può, proprio per questo motivo, essere fruito dal lavoratore disabile per se stesso.

Congedo straordinario retribuito: no al disabile per se stesso

Il congedo straordinario retribuito è introdotto e regolato dalla legge 151/2001, ovvero il «Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità’ e della paternità’, a norma dell’articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53».

Rispondiamo ad una lettrice di Money.it che ci chiede:

“Buongiorno mia figlia ha la 104 per lei perché ha subito diversi interventi. Vorrei sapere può usufruire di questo congedo? Grazie.”

Congedo straordinario, no per se stessi

Il testo Unico in materia di sostegno alla maternità e alla paternità introduce la possibilità, per i genitori di figli portatori di handicap grave in base alla legge 104, di godere di un’astensione retribuita dal lavoro per un massimo di 2 anni per assistere i figli.

In un secondo tempo la possibilità di godere del congedo straordinario di 24 mesi è stata estesa anche ad altri familiari (in base ad un preciso e vincolante ordine di priorità). Ma non è fruibile per il lavoratore disabile per se stesso.

Il lavoratore disabile potrebbe fruire del congedo per gravi motivi familiari che permette sempre un’astensione dal lavoro di 2 anni ma, al contrario di quello regolato dalla legge 151, non è retribuito.

Il lavoratore con grave disabilità potrebbe fruire dei 24 mesi di congedo straordinario retribuito solo nel caso che, a sua volta, assista un familiare con grave disabilità in base alla legge 104.

Nel vostro caso specifico, però, potrebbe essere lei a fruire del congedo per aiutare sua figlia, anche se quest’ultima continuasse a lavorare poiché la sua assistenza potrebbe sgravarla da altre incombenze della vita quotidiana rendendole più semplice affrontare il lavoro e la sua grave disabilità.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories