Come avere Amazon Prime Video gratis

Giulia Adonopoulos

2 Marzo 2022 - 17:43

condividi

Puoi guardare film, serie TV e partite in streaming gratis su Amazon Prime Video, in modo assolutamente legale. Ecco come fare.

Come avere Amazon Prime Video gratis

Come avere Amazon Prime Video gratis? Una domanda che in molti si pongono visto che Amazon Prime Video è una delle piattaforme di streaming più fornite e popolari.

Per qualità video e ampiezza del catalogo il servizio di Amazon compete con Netflix e Disney+, aggiungendo sempre nuovi titoli originali e non tra film, serie TV, show, documentari, cartoni animati, senza considerare l’esclusiva su alcune partite di Champions League.

Tutto questo ha un costo, che nel caso di Prime Video è incluso nell’abbonamento ad Amazon Prime, che costa 3,99€ al mese o 36€ all’anno. Ma avere Amazon Prime gratis, senza quindi pagare il costo dell’abbonamento, è possibile. E la procedura è assolutamente legale. Ecco come fare.

Amazon Prime Video gratis: come funziona

Come anticipato sopra, Amazon Prime Video è associato all’omonimo servizio Amazon Prime, che permette di godere di spedizioni rapide in 1-2 giorni senza costi aggiuntivi su tantissimi prodotti, di accedere illimitatamente al catalogo di film e serie TV, a Prime Gaming (Twitch Prime), Prime Reading, Prime Music, alle offerte dell’Amazon Prime Day e tanto altro.

Il costo di Amazon Prime, con incluso Prime Video e tutti gli altri servizi, pari a 36 euro l’anno o 3,99 euro al mese è molto conveniente. Solo per fare un confronto, pensiamo che il costo di Netflix parte da 7,99€ per il Piano Base che non ha il supporto HD e Ultra HD e si può guardare su un solo device alla volta.

Inoltre sono previsti forti sconti per gli studenti universitari (scopri Amazon Prime Student: come iscriversi e quanto costa).

Un’altra importante differenza con Netflix è che Prime Video ha la prova gratuita di un mese: chi non lo ha mai fatto può iscriversi e provare il servizio per un periodo di 30 giorni durante il quale non gli viene addebitato nulla. Al termine della prova gratuita, o anche mentre se ne sta usufruendo, si può disdire Prime Video in modo semplice e senza costi di commissione.

Guarda Amazon Prime Video GRATIS

Come avere Prime Video gratis

Il primo metodo per avere Prime Video gratis e guardare tutti i film, le serie TV, le partite di calcio e i programmi in streaming senza pagare è, quindi, quello di sfruttare la prova gratuita di 30 giorni.

Farlo è semplicissimo:

  • Vai sul sito ufficiale di Amazon Prime Video o scarica l’app di Prime Video disponibile su App Store, Google Play Store e Samsung Galaxy Store
  • Fai il login con l’account Amazon se ne hai già creato uno
  • Premi su “Iscriviti e usalo gratis per 30 giorni”
Iscriviti ad Amazon Prime Video GRATIS

All’account va associato un metodo di pagamento: al termine del mese di prova l’abbonamento Amazon Prime viene attivato in automatico, andando a scalare automaticamente i 36 euro previsti dal canone annuale.

Per evitarlo, è bene ricordarsi di disattivare il metodo di pagamento associato prima del termine del periodo di prova, andando a disdire Amazon Prime. Scegliendo di non sottoscrivere l’abbonamento sarete costretti a creare un nuovo account Amazon, con una nuova email e nuovo metodo di pagamento associati, e ripetere con cadenza mensile l’iter per sfruttare la prova gratuita.

Si può vedere Amazon Prime Video gratis da sito o da applicazione su una vasta gamma di dispositivi:

  • smartphone e tablet
  • dispositivi Amazon Fire con app Prime Video
  • lettori Blu-ray con l’applicazione Prime Video
  • console di videogiochi (PS, Xbox) con l’applicazione Prime Video
  • Smart TV con app o tramite Chromecast e Fire TV
  • PC e Mac

In alternativa alla prova gratuita si può vedere Prime Video senza pagare facendosi regalare l’abbonamento o utilizzando l’account di amici e familiari. Si può guardare Amazon Prime Video su 3 dispositivi contemporaneamente, ma non è possibile riprodurre lo streaming dello stesso contenuto su più di un dispositivo alla volta.

Iscriviti a Money.it