Chi sono i calciatori più ricchi di sempre? La classifica dei Paperoni del pallone

La classifica aggiornata al 2020 dei calciatori, sia in attività che ex, che possono vantare i più alti patrimoni personali: Cristiano Ronaldo è il più ricco a parimerito con David Beckam.

Chi sono i calciatori più ricchi di sempre? La classifica dei Paperoni del pallone

Che il calcio più che uno sport, a certo livelli, sia diventato un autentico business è risaputo, ma questa convinzione diventa ancora più palese guardando i patrimoni dei calciatori più ricchi di sempre.

A stilare questa classifica è stato il sito Wealthy Gorilla, che ha pesato i patrimoni personali dei calciatori di ogni tempo: anche questa volta è stata una sfida tutta tra Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, con l’aggiunta del classico terzo incomodo.

L’asso portoghese della Juventus infatti è in testa a questa speciale graduatoria dei Paperoni del pallone insieme a David Beckham, con l’attaccante del Barcellona sul gradino più basso del podio.

Nella Top10 dei calciatori più ricchi è presente anche un italiano, con Francesco Totti attestato all’ottavo posto grazie all’aver creato una sorta di piccolo impero che oltre a gestire i diritti di immagine del Pupone è molto operativo anche nel settore immobiliare.

La classifica dei calciatori più ricchi

Il calcio come tutti gli altri sport di squadra più famosi è un mondo che, economicamente parlando, può dare tante soddisfazioni ai giocatori ma anche nascondere diverse insidie. La breve durata delle carriere, mediamente una decina di anni a buon livello, obbliga gli atleti a gestire con molta cura i propri guadagni.

Gli stipendi dei calciatori sono senza dubbio da capogiro, in Serie A una riserva di una provinciale può tranquillamente prendere 300.000 euro netti l’anno, ma questo tesoretto deve essere bene bene investito altrimenti non sono pochi gli esempi di ex campioni finiti sul lastrico.

Di certo non possono lamentarsi i venti personaggi considerati dal sito Wealthy Gorilla come i più ricchi del mondo del pallone, con Cristiano Ronaldo che guida questa speciale classifica insieme a David Beckham.

La classifica dei patrimoni personali dei venti calciatori più ricchi di ogni tempo aggiornata al 2020.

  • Cristiano Ronaldo - 450 milioni
  • David Beckham - 450 milioni
  • Lionel Messi - 400 milioni
  • Dave Whelan - 220 milioni
  • Alexandre Pato - 145 milioni
  • Wayne Rooney - 145 milioni
  • Gareth Bale - 125 milioni
  • Francesco Totti - 101,6 milioni
  • Pelè - 100 milioni
  • Eden Hazard - 100 milioni
  • Kakà - 95 milioni
  • Samuel Eto’o - 95 milioni
  • Didier Drogba - 90 milioni
  • Zlatan Ibrahimovic - 90 milioni
  • Ronaldinho - 90 milioni
  • Andres Iniesta - 86 milioni
  • Sergio Ramos - 80 milioni
  • Arjen Robben - 80 milioni
  • Willian - 75 milioni
  • Rio Ferdinand - 75 milioni

Cifre in dollari

Curioso vedere al quarto posto Dave Whelan: si tratta di un ex calciatore inglese a cavallo tra gli anni ‘50 e’60, che poi ha fatto fortuna aprendo una catena di supermercati e adesso è il proprietario del Wigan.

Fatta eccezione per lui e per Pelé, gli altri calciatori in classifica sono tutti campioni contemporanei che, oltre ai lauti stipendi incassati, hanno con ogni probabilità saputo investire al meglio i propri guadagni e gestire con successo il proprio brand.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Calcio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.