Cedolino pensione novembre 2021 online: ultimo mese di tagli. Per chi e come controllare

Teresa Maddonni

21 Ottobre 2021 - 11:23

condividi

L’importo del cedolino pensione novembre 2021 è visualizzabile online nell’area riservata sul sito dell’INPS con i dettagli: ultimo mese di tagli e ci sono maggiorazioni. Per chi e come controllare.

Cedolino pensione novembre 2021 online: ultimo mese di tagli. Per chi e come controllare

Il cedolino pensione novembre 2021 dovrebbe essere online a breve per tutti i pensionati.

Novembre per la pensione è l’ultimo mese di tagli e il cedolino serve proprio a controllare in anticipo quali sono e qual è quindi l’importo dell’assegno.

La pensione del cedolino di novembre 2021 poi viene anche pagata in anticipo nel mese di ottobre, a partire dalla prossima settimana quindi, per chi la riceve in contanti ritirandola presso gli uffici di Poste Italiane.

Vediamo allora cosa prevede il cedolino pensione di novembre 2021 e come controllare in autonomia attraverso l’area riservata sul sito dell’INPS.

Cedolino pensione novembre 2021 online: ultimo mese di tagli sull’importo

Il cedolino pensione di novembre 2021 è l’ultimo per l’anno corrente a prevedere dei tagli sull’importo partiti a gennaio.

Nel cedolino di novembre i pensionati troveranno sul rateo della pensione l’IRPEF mensile e vengono trattenute anche le addizionali regionali e comunali relative al 2020. Queste trattenute sono infatti effettuate in 11 rate nell’anno successivo a quello cui si riferiscono, da gennaio a novembre quindi.

Continua a essere applicata anche la trattenuta per addizionale comunale in acconto per il 2021 e che si conclude proprio con l’importo del cedolino pensione di novembre.

Prosegue anche il recupero delle ritenute IRPEF relative all’anno 2020 se le stesse sono state effettuate in misura inferiore rispetto a quanto dovuto su base annua. Nel caso di pensionati con importo annuo complessivo della pensione fino a 18mila euro, per il quali il ricalcolo dell’IRPEF ha determinato un conguaglio a debito d’importo superiore a 100 euro, le rate arrivano fino al mese di novembre.

Non solo novembre è l’ultimo mese di tagli sulla pensione, ma come accaduto nei mesi precedenti dovrebbero anche essere riconosciute sul cedolino le maggiorazioni per gli aventi diritto agli ANF.

La maggiorazione si applica per il periodo che va dal 1° luglio al 31 dicembre 2021 a tutte le pensioni per le quali sussiste il diritto all’Assegno per il Nucleo Familiare di cui all’articolo 2, decreto-legge 13 marzo 1988, n. 69, convertito, con modificazioni, in legge 13 maggio 1988, n. 153.

Gli incrementi sono pari a:

  • 37,50 euro per ciascun figlio, per nuclei fino a due figli;
  • 55 euro per ciascun figlio, per nuclei con almeno tre figli.

Nel mese di novembre sul cedolino pensione deve necessariamente concludersi la reteazione degli importi a debito per il conguaglio 730/2021.

INPS in precedenti occasioni ha ricordato che “qualora la risultanza contabile sia stata ricevuta dall’Istituto nei mesi successivi a quello di giugno non sarà possibile garantire il numero di rate scelto dal dichiarante per il versamento dei debiti d’imposta.”

Cedolino pensione novembre: come controllare l’importo

Con il cedolino pensione online di novembre i pensionati possono controllare l’importo in autonomia accedendo all’area riservata sul sito dell’INPS.

Per controllare il cedolino pensione di novembre 2021 occorre:

  • accedere alla propria area riservata con SPID, CSN o CIE (ricordiamo che dal 1° ottobre 2021 INPS ha dismesso i PIN);
  • inserire nel tasto “cerca” la dicitura “cedolino pensione”;
  • entrato nell’area del cedolino pensione deve cliccare su “verifica pagamenti”;
  • selezionare dal menu il mese di novembre per visualizzare il cedolino corrispondente.

Se il cedolino pensione di novembre dettagliato non è ancora disponibile online, l’importo è comunque visualizzabile dal fascicolo previdenziale dell’utente sul sito dell’INPS.

Argomenti

# IRPEF
# INPS

Iscriviti a Money.it