Borsa Italiana: le tre buone azioni per martedì 29 gennaio

La giornata si apre all’insegna del ribasso per l’indice FTSE Mib. L’Ufficio Studi di Money.it ha selezionato i titoli con situazioni grafiche più interessanti per l’operatività odierna. Focus su Poste Italiane, STM e Unipolsai

Borsa Italiana: le tre buone azioni per martedì 29 gennaio

L’indice FTSE Mib apre la seduta in calo dello 0,15%, attestandosi a 19.594,50 punti.

In questo contesto, l’Ufficio Studi di Money.it fornisce la consueta panoramica sui titoli più interessanti da monitorare per l’operatività odierna:

  • Poste Italiane: le azioni continuano il loro rialzo lineare caratterizzato da bassa volatilità, dal minimo registrato l’11 dicembre a 6,472 euro. Tuttavia le indicazioni evidenziate dall’oscillatore RSI sulla soglia di ipercomprato dal 18 gennaio, farebbe pensare che un movimento correttivo potrebbe realizzarsi a breve. A tal proposito la candela Shooting star segnata ieri potrebbe fornire un segnale short che avrebbe come obiettivo il livello statico a 7,29 euro.
  • STM: il titolo ha evidenziato i primi segnali di debolezza dopo l’allungo messo a segno nelle sedute di giovedì e venerdì. I prezzi ora rimangono a ridosso della resistenza che conta il massimo segnato il 3 dicembre a 14,025 euro, livello al quale si potrebbero attendere segnale dalle implicazioni rialziste sui timeframe intraday.
  • Unipolsai: il titolo perde terreno a contatto con la resistenza statica di lungo periodo. Una rottura dei minimi registrati ieri a 2,22 euro darebbe il via ad operazioni short con ampio spazio di manovra. Infatti, il primo obiettivo di profitto potrebbe essere identificato a 2,10 euro, mentre un target più ambizioso a 2,00 euro, dove transita al momento la media mobile semplice a 200 giorni.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Borsa Italiana

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.