Borsa Italiana: Illimity di Corrado Passera debutta su MTA

La quotazione della società nata dalla business combination fra la Spaxs di Corrado Passera e Banca Interprovinciale è stata accolta con calore dalla comunità finanziaria di Piazza Affari

Borsa Italiana: Illimity di Corrado Passera debutta su MTA

Illimity, società nata dalla business combination fra la Spaxs di Corrado Passera e Banca Interprovinciale, ha debuttato oggi sull’MTA di Borsa Italiana.

“Stiamo facendo una cosa molto bella. Grazie ai nostri azionisti. Ci sono stati particolarmente vicini", ha commentato il numero uno della banca, Corrado Passera, nel corso della cerimonia di quotazione che si è tenuta questa mattina a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana in Milano.

L’accoglienza degli investitori sul titolo è stata positiva: il primo giorno di contrattazioni si è aperto a 7,60 euro per le azioni Illimity (ISIN IT0005359192).

Presente alla cerimonia anche il numero uno di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, che ha accolto Illimity con queste parole: «Spaxs credo che sia l’esempio di come utilizzare il modello delle Spac. È la prima che ha comprato con una logica di acquistare la quota di maggioranza, è stata un’idea geniale. Credo che possa essere un esempio che possono seguire anche altri, ha dato lustro alle Spac».

L’Ad Passera: in Europa non c’è preclusione per progetti italiani

«Siamo orgogliosi di essere quotati alla Borsa di Milano. Illimity ha due ambizioni. La prima è quella di far emergere il valore nascosto nelle PMI italiane, aziende che già vanno bene, ma che potrebbero crescere di più. Aziende che non vanno bene ma che potrebbero rimettersi in carreggiata. La seconda riguarda il nostro nome: far fare un altro passo al sistema dei servizi finanziari in un momento in cui il settore sta cambiando. Quando siamo partiti più di uno ci ha detto ma chi ve lo fa fare? Abbiamo messo su una delle più grandi Spac in Europa. Non c’è preclusione in Europa per i progetti italiani se sono forti», ha dichiarato Passera.

Il nuovo istituto opera in tre settori: nel credito alle medie e piccole imprese; nei corporate NPL, nei servizi di direct/mobile banking per imprese e famiglie. Passera, ex ad di Banca Intesa, ricopre il ruolo di amministratore delegato.

Nello specifico Illimity fornisce credito a imprese ad alto potenziale, ma ancora con rating basso o senza rating, incluso il segmento delle PMI non-performing (Unlikely-To- Pay); acquista Corporate NPL, assistiti da garanzia e senza garanzia, con l’obiettivo di gestirli attraverso la propria piattaforma. Infine, a partire dalla fine del primo semestre 2019, offrirà servizi innovativi di banca diretta digitale per la clientela retail e corporate.

A metà mattina le azioni Illimity scambiano in rialzo di oltre due punti nell’intorno di area 7,50 euro.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Borsa Italiana

Argomenti:

Borsa Italiana IPO

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.