Bonus stagionali: nuova indennità con il decreto Sostegni bis

Teresa Maddonni

03/05/2021

03/05/2021 - 16:46

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Bonus stagionali: una nuova indennità potrebbe arrivare con il decreto Sostegni bis, anche per i collaboratori sportivi, secondo le prime anticipazioni sul nuovo provvedimento da 40 miliardi per le imprese. Nella bozza si parla di due mensilità.

Bonus stagionali: nuova indennità con il decreto Sostegni bis

Bonus stagionali: potrebbe arrivare una nuova indennità con il decreto Sostegni bis anche detto decreto Imprese.

Nella bozza che sta circolando in queste ore si parlerebbe di due mensilità del bonus per gli stagionali. Nella bozza a nostra disposizione, nella quale si parla anche dell’indennità per i lavoratori dello sport, non si parlerebbe della cifra quindi di un bonus 2.400 euro una tantum per gli stagionali come previsto dal decreto Sostegni n.41 di marzo 2021. Non è chiaro neppure se verrà confermata l’indennità per i lavoratori dello spettacolo.

Il Consiglio dei Ministri il mese scorso ha approvato il DEF che include uno scostamento di bilancio di 40 miliardi per finanziare il nuovo decreto e che si aggiunge a quello di 32 miliardi che ha dato vita al decreto Sostegni di marzo che conteneva il bonus 2.400 euro per gli stagionali, lavoratori dello spettacolo e altre categorie di lavoratori, molti dei quali lo hanno già ricevuto in automatico.

Bonus stagionali: nuova indennità nel Sostegni bis

Un nuovo bonus stagionali potrebbe arrivare, stando alle prime anticipazioni contenute nella bozza, con il decreto Sostegni bis, una nuova indennità che dovrebbe andare a questa categoria di lavoratori duramente colpiti da chiusure e restrizioni del governo a causa dell’emergenza Covid.

Al momento non si sa di quanto potrebbe essere l’importo della nuova indennità per gli stagionali e non è chiaro se andrà a raggiungere la stessa cifra del decreto Sostegni di marzo.

Nella bozza del decreto Sostegni bis, infatti, appare solo il titolo dell’articolo- “Proroga indennità lavoratori stagionali, turismo, sport”, mentre manca il testo della norma. Non si fa accenno all’importo né tanto meno ai lavoratori dello spettacolo.

Il bonus stagionali del decreto Sostegni è di fatto una indennità una tantum di 2.400 euro che è andata a coprire i primi tre mesi del 2021, 800 euro al mese, importo diminuito rispetto ai 1.000 euro dei Ristori 2020. Il decreto Sostegni bis dovrebbe introdurre due mensilità stando alla bozza quindi si parlerebbe di 1.600 euro ricalcando la precedente disposizione. Lo stesso dovrebbe riguardare il bonus indirizzato ai lavoratori dello spettacolo.

Siamo ovviamente nel campo delle ipotesi, una bozza completa del decreto Sostegni bis, o dl Imprese da 40 miliardi, non è ancora disponibile. Si tratta di prime indiscrezioni e per la conferma di un bonus stagionali nel decreto Sostegni bis occorre attendere.

Bonus stagionali: a chi spetta

Il bonus stagionali del decreto Sostegni bis, stando alle precedenti disposizioni, dovrebbe spettare, ma siamo in attesa lo ricordiamo del testo ufficiale, a:

  • lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  • lavoratori intermittenti;
  • lavoratori autonomi occasionali;
  • lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  • lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali.

Non sappiamo se il decreto Sostegni bis prevederà che il bonus per gli stagionali vada anche ai lavoratori dello spettacolo.

Si parlerebbe tuttavia nella bozza del decreto Sostegni bis di un bonus collaboratori sportivi, dopo quello introdotto dal decreto Sostegni.

Il bonus per i collaboratori sportivi di cui all’articolo 10 del decreto Sostegni non era una tantum di 2.400 euro come per il bonus stagionali, ma di un importo che andava dai 1.200 euro ai 3.600 euro a seconda dei compensi percepiti nell’anno di imposta 2019.

Non sappiamo se sarà così anche per il bonus collaboratori sportivi del decreto Sostegni bis, occorrerà attendere le prossime bozze o direttamente il testo in Gazzetta Ufficiale.

Iscriviti alla newsletter