Coronavirus: bollettino Protezione Civile 30 aprile, diretta streaming e TV

Il bollettino della Protezione Civile del 30 aprile in diretta streaming e TV. Aggiornamento dalla conferenza stampa ufficiale con numeri dei contagiati, decessi e guariti in Italia.

Coronavirus: bollettino Protezione Civile 30 aprile, diretta streaming e TV

Il bollettino della Protezione Civile in diretta streaming di oggi 30 aprile: la conferenza stampa che si tiene ogni giorno alle ore 18:00 è diventata ormai l’appuntamento fisso per tutti gli italiani che vogliono tenersi aggiornati sul numero dei contagi, decessi e guariti da coronavirus in Italia. Come ogni giorno, il bollettino è visibile in streaming e in TV attraverso vari canali, da YouTube a Facebook.

Il bollettino della Protezione Civile del 30 aprile comunica l’aggiornamento sulla curva dei contagi e dei morti in Italia dal coronavirus, numeri che trovate anche all’interno dell’apposita mappa dedicata: a tenere la conferenza stampa il Capo del Dipartimento della protezione Civile Angelo Borelli e il Direttore del Dipartimento Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità Giovanni Rezza collegati da Roma.

La quarantena voluta dall’ultimo dcpm emanato dal Governo Conte ha reso l’appuntamento con il bollettino della Protezione Civile ancora più sotto i riflettori, con milioni di italiani che attendono ogni giorno di conoscere la situazione e l’evoluzione del contagio da coronavirus. Di recente Borelli ha comunicato che saranno due gli appuntamenti settimanali con la conferenza stampa dedicata, mentre il bollettino con i numeri resterà quotidiano.

Bollettino Protezione Civile coronavirus 30 aprile: diretta streaming

Il primo metodo utile per vedere la diretta streaming della Protezione Civile è YouTube: sul canale ufficiale è infatti possibile vedere la conferenza stampa con il bollettino del giorno con il video in diretta disponibile pochi minuti prima dell’inizio del comunicato.

Ecco il player video:

Il bollettino giornaliero sui numeri del contagio del coronavirus in Italia viene fornito in doppia versione, con sottotitoli o senza, ma non può essere commentato dagli utenti. Ogni intervento ha la durata circa di mezzora.

I commenti sono invece liberi se si sceglie di rivolgersi alla diretta su Facebook, attraverso la pagina ufficiale della Protezione Civile e su Twitter attraverso l’account unico e verificato @DPCgov.

In TV invece la conferenza stampa può essere seguita attraverso i principali programmi d’informazione e i canali di live news che trasmettono in diretta H24 e notizie dall’Italia e dal Mondo. La Rai appoggia la trasmissione del bollettino ufficiale in accordo con la Protezione Civile, anche per facilitare il lavoro dei colleghi che possono così non affollare la sala stampa seguendo le regole dettate dalle nuove norme di comportamento anti contagio.

Per i materiali vari, con tabelle e numeri precisi, è necessario fare affidamento al sito ufficiale della Protezione Civile all’interno della sezione “Media e comunicazione” seguendo questo percorso Home -> Media e comunicazione -> Comunicati stampa -> Dettaglio Comunicato Stampa.

Per il bollettino del giorno bisogna far riferimento alla data odierna o seguire gli aggiornamenti live della conferenza in diretta streaming.

Bollettino coronavirus Italia: 4.600 guariti, è record

Dalla conferenza stampa della Protezione Civile di oggi, giovedì 30 aprile, sono emersi 1.872 nuovi positivi e 285 nuovi decessi, mentre i‬ nuovi guariti registrano il numero maggiore da inizio epidemia: 4.600.

A livello complessivo, i guariti sono 75.945, mentre il totale del numero di vittime è ora pari a 28mila.

Ricordiamo che la conferenza stampa si terrà ora due volte sa settimana, mentre restano comunque i dati quotidiani che saranno però trasmessi senza nessun appuntamento pubblico con i media.

Iscriviti alla newsletter Rubriche per ricevere le news su Coronavirus

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.