Bitcoin torna in area $38.000, +9,4% in un giorno. Che succede?

Pierandrea Ferrari

26/07/2021

26/07/2021 - 11:13

condividi

Dalla conferenza B Word della scorsa settimana alle ultime mosse di Amazon, ecco come Bitcoin&Co. hanno recuperato oltre 100 miliardi di dollari.

Bitcoin torna in area $38.000, +9,4% in un giorno. Che succede?

Ad una settimana dal maxi sell-off innescato dalla diffusione della variante Delta e dalle parole della numero uno del Tesoro USA Janet Yellen sulla possibilità di nuove regolamentazioni sulle stablecoin, il Bitcoin - ma il trend ha interessato tutte le principali criptovalute, da Ethereum a Binance Coin - ha ripreso a correre, centrando solo nelle ultime ventiquattro ore un +9,4%, a 38.759 dollari.

Bitcoin torna in area $38.000, +9,4% in un giorno. Che succede?

Diversi analisti statunitensi, intervistati dal network Cnbc, hanno ricondotto la fiammata della quotazione del Bitcoin all’onda lunga della conferenza B Word della scorsa settimana, che aveva visto Elon Musk tornare ad aprire ai pagamenti in criptovaluta per le auto commercializzate da Tesla in caso di ulteriori conferme sull’uso di energia pulita (almeno al 50%) da parte delle mining farm, in un contesto di dichiarazioni «super bullish» (parole di Alex Brammer di Luxor Mining) a cui avevano contribuito anche Jack Dorsey di Twitter e Cathie Wood di Ark Invest.

Sullo sfondo, inoltre, altri fattori minori. Tra questi le ultime manovre del gigante dell’e-commerce Amazon, che secondo alcune indiscrezioni trapelate dagli Stati Uniti ha avviato la ricerca di nuove figure professionali, tra cui un esperto di criptovalute e blockchain, mossa “ispirata dall’innovazione portata dal crypto-spazio”, come precisato da un portavoce del colosso USA. Gli analisti, tra le altre cose, segnalano anche che i timori degli investitori per uno dei principali fattori ribassisti degli ultimi due mesi, e cioè l’impatto ambientale del mining (che ha dettato la giravolta di Musk sui crypto-pagamenti e contribuito alla stretta della Cina sulle divise digitali), sarebbero di fatto “svaniti”, mettendo così sotto pressione gli investitori in short.

Recuperano anche le principali Altcoin

Fermento anche sul fronte Altcoin, che come di consueto stanno beneficiando dello sprint del Bitcoin. Ethereum, seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato, è tornata sui livelli di inizio mese a 2.326 dollari, mentre Binance Coin si è consolidata in area 318 dollari. Bene anche Dogecoin, ora a 0,22 dollari, e XRP della fintech USA Ripple, a 0,65 dollari.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.