BMW ha avviato la produzione del suo SUV completamente elettrico BMW iX3. Secondo la casa automobilistica bavarese, la prima BMW iX3 è uscita dalla linea di produzione presso lo stabilimento BMW Brilliance Automotive di Shenyang, in Cina, il 29 settembre.

BMW iX3: partita la produzione in Cina

BMW sottolinea la produzione di alta qualità, affermando che l’iX3 soddisfa «gli elevati requisiti del mercato globale per la mobilità elettrica». La BMW iX3 è solo la seconda auto completamente elettrica dell’azienda e il primo modello realizzato in Cina per l’esportazione nei principali mercati mondiali.

BMW iX3 è il primo modello a utilizzare l’e-drive di quinta generazione, che combina un motore elettrico, elettronica di potenza e trasmissione in un unico alloggiamento centrale. Il motore elettrico montato nella parte posteriore genera 210 kW e offre la coppia massima di 400 Newton metri su un’ampia gamma. BMW ha specificato l’accelerazione a 100 km / h in 6,8 secondi e ha limitato la velocità massima a 180 km / h.

La batteria con un contenuto energetico lordo di 80 kWh (74 kWh netti) garantisce un’autonomia fino a 460 chilometri in WLTP. L’iX3 è anche il primo di tre nuovi modelli BMW elettrici con marchio i che arriveranno sul mercato entro i prossimi 18 mesi.

Come accennato, la produzione avverrà esclusivamente presso lo stabilimento gestito da BMW e dalla casa automobilistica cinese Brilliance a Shenyang, Liaoning. La joint venture BMW Brilliance Automotive (BBA) ha anche aperto un altro centro batterie presso la sede di Tiexi in Cina, dove producono le batterie per l’iX3.

Per ricaricare la BMW ix3, il produttore ha abilitato 150 kW per la ricarica dallo 0 all’80% in 34 minuti. La potenza media di ricarica è quindi di 104 kW. A differenza dell’i3, che era in grado di utilizzare la sua potenza di ricarica massima fino a oltre l’80% di SoC, la BMW qui interrompe la potenza di ricarica dell’iX3 prima, anche se a un livello significativamente più alto.

L’azienda parla di una «combinazione unica di basso consumo energetico e alta potenza di ricarica», che consentirebbe viaggi su lunghe distanze a velocità medie elevate. La potenza di carica AC è di 11 kW.