BCE: nuovi stimoli se aumenta il costo del debito

Violetta Silvestri

26 Febbraio 2021 - 11:00

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La BCE è pronta con nuovi stimoli per evitare scosse alla crescita dell’Eurozona: queste le ultime dichiarazioni sulla scia dei timori per l’aumento dei rendimenti obbligazionari.

BCE: nuovi stimoli se aumenta il costo del debito

La BCE rassicura: da Francoforte potrebbero aumentare gli stimoli se i rendimenti obbligazionari in rialzo danneggiassero la crescita.

Un’affermazione importante dalla Banca Centrale Europea, vista la trepidazione di mercati, investitori, economisti dinanzi all’incremento dei tassi dei bond.

Le parole sono di Isabel Schnabel, membro del Comitato esecutivo dell’istituto. Cosa ha detto sui rischi reali per la ripresa nell’Eurozona?

Cosa farà la BCE con rendimenti in rialzo?

“La Banca Centrale Europea potrebbe aver bisogno di aumentare il suo sostegno monetario se l’aumento dei costi di indebitamento danneggiasse la crescita”: queste le parole di Schnabel, a chiarire cosa farà la BCE in caso di peggioramento del quadro di rilancio.

Un’azione da Francoforte, quindi, verrà attivata, sempre monitorando attentamente la situazione generale. Il punto è il seguente: se i tassi reali a lungo termine aumentano nelle prime fasi della ripresa, il ritiro del sostegno alla crescita può avere un impatto negativo, considerando che l’economia dell’Eurozona è ancora fragile.

La politica di stimolo, quindi, dovrà ancora continuare.

Le osservazioni di Schnabel si aggiungono al senso di preoccupazione della BCE per il fatto che il mercato obbligazionario minaccia di soffocare la ripresa della regione euro ancor prima che sia iniziata.

Gli investitori scommettono che un rimbalzo globale, alimentato da un massiccio stimolo fiscale statunitense, aumenterà l’inflazione e quindi spingerà al ritiro dei supporti.

Il timore per l’Eurozona è che i costi dei prestiti aumenteranno più di quanto l’economia possa sopportare, con vaccini a rilento e restrizioni in corso.

Giovedì, il capo economista Philip Lane ha affermato che la BCE utilizzerà la flessibilità del suo programma di acquisto di obbligazioni di emergenza per prevenire qualsiasi inasprimento delle condizioni finanziarie.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories