Auto elettriche, Stellantis punta a triplicare le vendite nel 2021

1 aprile 2021 - 18:19 |

Stellantis accelera sul fronte delle auto elettriche: con undici nuovi modelli in rampa di lancio si punta a triplicare le vendite nel 2021.

Auto elettriche, Stellantis punta a triplicare le vendite nel 2021

Stellantis, il quarto costruttore automobilistico per quote di mercato, nato dalla fusione tra FCA e PSA, triplicherà le vendite di auto elettriche nel corso del 2021. A rivelarlo l’annuale lettera indirizzata da John Elkann agli azionisti di Exor N.V., cassaforte della famiglia Agnelli.

I marchi del conglomerato seguiranno così la scia dei grandi gruppi internazionali che negli ultimi mesi hanno annunciato una svolta green, da Volkswagen fino a Volvo. “Ci troviamo nel cuore del cambiamento e abbiamo l’opportunità unica di potervi prendere parte nel prossimo decennio”, il commento di Elkann.

Stellantis punta sulle auto elettriche

Nel 2020 Stellantis ha venduto, a livello globale, 139.000 auto elettriche. Sullo sfondo la stagione pandemica e le opposte spinte della crisi generalizzata dell’automotive e del boom delle vetture a emissioni zero, che ha portato in orbita i titoli dei principali costruttori, da Tesla alla cinese Nio.

Stellantis, ora, vuole continuare a cavalcare l’onda, puntando anche sulla graduale riapertura delle attività produttive e il ritorno alle abitudini di consumo pre-crisi suggeriti dalla campagna vaccinale in corso, seppure al rallenty in Europa. Il nuovo target per le immatricolazioni di auto elettriche – Bev e Phex - nel 2021 si sposta dunque verso quota 400.000 con il lancio di undici nuovi modelli ad alto voltaggio, di fatto un volume triplo rispetto a quello dello scorso anno.

Un obiettivo ambizioso che allinea Stellantis agli altri player internazionali, sempre più posizionati sul segmento green dell’automotive. Volkswagen punta alla leadership già nel 2025, mentre Ford (solo in Europa) e Volvo a convertire la loro produzione entro il 2030. Ma il trend è generalizzato, e potrebbe portare a nuovi annunci nei prossimi mesi.

Nuovi incentivi con il piano Biden

I numeri snocciolati da Elkann si affidano anche a quel boom della domanda che la nuova maxi-manovra di Biden – con venature da Green New Deal - potrebbe innescare. Dei 2.000 miliardi di dollari del piano economico di lungo termine, 621 saranno infatti destinati a rimettere a nuovo le infrastrutture USA, con tanto di installazione capillare sul territorio delle colonnine di ricarica. Non solo: sono in arrivo anche nuovi incentivi per tagliare il prezzo d’acquisto delle auto elettriche e defibrillare il mercato statunitense.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories