Atlantia in evidenza: cosa ha comunicato CDP?

Violetta Silvestri

23 Dicembre 2020 - 10:18

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Atlantia osservata speciale a Piazza Affari: Cassa Depositi e Prestiti ha pubblicato una nuova nota sull’offerta per l’acquisto delle quote Aspi.

Atlantia in evidenza: cosa ha comunicato CDP?

Azioni Atlantia in focus a Piazza Affari: una nota di CDP ha riacceso i riflettori sul dossier Autostrade per l’Italia.

Cassa Depositi e Prestiti ha autorizzato CDP Equity a presentare una nuova lettera di offerta del consorzio CDP, Blackstone e Macquarie per l’acquisizione dell’88% di Aspi.

La lettera è stata inviata e si aspetta una risposta da parte della società dei Benetton: cosa stabilisce l’offerta?

Intanto, a Milano le azioni Atlantia hanno debuttato la seduta al ribasso dello 0,75%.

Azioni Atlantia in primo piano: nuova offerta da CDP?

Il Consiglio di amministrazione di CDP ha emesso una nota ufficiale stamattina sull’offerta per Aspi, riportando l’attenzione di Piazza Affari su Atlantia.

Nello specifico, la comunicazione ha evidenziato che Cassa Depositi e Prestiti ha inviato una lettera alla holding dei Benetton con lo scopo di aggiornare:

“la precedente con riguardo, tra l’altro, a risultanze della due diligence in corso, al relativo impatto sulla valutazione economica e all’identificazione del processo e della tempistica per la presentazione di un’offerta vincolante.”

CDP intende così ribadire:

“Oggetto dell’operazione è l’acquisto da parte del Consorzio dell’intera partecipazione detenuta da Atlantia in ASPI, pari all’88,06% del capitale. La partecipazione in Aspi verrebbe rilevata dal Consorzio tramite una BidCo partecipata da CDP Equity fino al 51% e da Blackstone e MIRA con quote paritetiche per la parte residua.”

A Piazza Affari, le azioni Atlantia sono scambiate a 14,50 euro, con un ribasso dello 0,55% al momento in cui si scrive.

Da ricordare che la valutazione di Aspi pari a un range di 8,5-9,5 miliardi avanzata da CDP non era stata condivisa dalla holding.

Secondo quanto trapelato da Milano Finanza, Cassa Depositi e Prestiti potrebbe pretendere maggiori garanzie e tenersi nella parte più bassa del valore, in un atteggiamento piuttosto prudente.

Inoltre, sempre in base a speculazioni, CDP potrebbe aprirsi a una cordata italiana con fondi di investimento e pensione.

Atlantia, dunque, sarà ancora in primo piano nelle prossime settimane.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories