Assegni al nucleo familiare: spettano ad uno solo dei genitori

Lorenzo Rubini

15 Giugno 2021 - 14:23

condividi

L’assegno al nucleo familiare, in ogni caso e per ogni tipologia di famiglia, può essere richiesto solo da uno dei due genitori.

Assegni al nucleo familiare: spettano ad uno solo dei genitori

A percepire l’assegno al nucleo familiare, sia per genitori sposati, non sposati, separati, conviventi o non conviventi, può essere sempre e soltanto uno dei due. Tranne che nel caso dei genitori sposati, infatti, l’INPS vuole una dichiarazione.

Rispondiamo alla domanda di un lettore di Money.it che ci scrive:

“Buongiorno
Volevo sapere se in caso di genitori non sposati la domanda per gli assegni deve essere fatta da un solo genitore o può essere fatta da entrambi.
In questo ultimo caso significa che ciascuno percepirebbe un assegno per il figlio? O la richiesta fatta da un genitore esclude quella fatta dall’altro? Grazie”

Domanda ANF, mai da entrambi i genitori

Quando a presentare domanda per gli assegni al nucleo familiare è uno dei due genitori coniugati dall’Inps non è richiesto di presentare domanda di autorizzazione di inclusione nel nucleo familiare del richiedente del figlio per il quale si richiedono gli ANF e l’altro coniuge è inserito all’interno del nucleo familiare ANF, anche a livello di redditi.

Quando invece a richiedere gli ANF è un genitore che si trova in una situazione particolare, come nel caso dei genitori separati, di quelli non sposati o di quelli conviventi ma non sposati (che in tutti e tre i casi non appartengono allo stesso nucleo familiare ANF) l’INPS pretende che il richiedente presenti domanda di autorizzazione di inclusione nel nucleo familiare ANF dei figli.

All’autorizzazione, che può presentare solo uno dei due genitori, deve essere allegata la dichiarazione dell’altro genitore nella quale sottoscrive di non percepire a sua volta gli assegni al nucleo familiare.

In questo modo l’Istituto si tutela nei confronti dei genitori che, non convivendo potrebbero presentare entrambi domanda di assegni al nucleo familiare per gli stessi figli. Ribadiamo, quindi, che a poter presentare domanda di assegni al nucleo familiare debba essere solo uno dei genitori, qualunque sia la loro condizioni di coppia.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti a Money.it