Angela Merkel è la più corteggiata: in tanti la vogliono alla presidenza della Commissione europea

Francia e Lussemburgo d’accordo: la cancelliera tedesca Merkel sarebbe la candidata ideale per guidare l’Europa

Angela Merkel è la più corteggiata: in tanti la vogliono alla presidenza della Commissione europea

Angela Merkel potrebbe essere il prossimo presidente della Commissione europea? C’è chi giura di sì.

Nonostante la cancelliera tedesca neghi e continui a ribadire la propria volontà di ritirarsi dalla vita politica già a partire dal 2021, ovvero al termine del suo quarto mandato, sono in tanti - in Europa - a corteggiarla e ad auspicare per lei un futuro da presidente. Che sia a capo della Commissione o del Consiglio europeo non importa, purché ci sia: questa volta a cercare di convincerla è il Lussemburgo.

Angela Merkel ai vertici dell’Ue, Lussemburgo e Francia pronti a sostenerla

Angela Merkel sarebbe un “candidato da sogno”. Parlando ai microfoni della CNBC, il primo ministro lussemburghese Xavier Bettel non nasconde la propria preferenza; la cancelliera tedesca potrebbe essere la persona ideale per l’ambito incarico.

“Adoro questa idea, ho chiesto a Angela Merkel diverse volte di candidarsi. Sarebbe perfetta per il Consiglio europeo o per la Commissione”,

ha detto Bettel. A renderla la candidata giusta ci sarebbero qualità personali e professionali: una visione globale, una capacità di unire in un momento di divisione, una spiccata leadership e, cosa che non guasta, una forte personalità.

“Apprezzo davvero molto Angela Merkel. Penso davvero che lei sarebbe un grande leader per l’Europa. Abbiamo candidati diversi che sono in grado, ma Angela per me sarebbe un candidato da sogno”.

Una vera e propria dichiarazione d’amore, dunque, quella di Bettel che arriva dopo che già il presidente francese Emmanuel Macron aveva espresso un vivido apprezzamento nei confronti della cancelliera. “Se lo volesse, la sosterrei” aveva commentato Macron invitandola alla corsa post Jean-Claude Juncker, il 1 ° novembre prossimo.

La Merkel avrebbe già riferito di non voler concorrere ad alcun incarico, ma sono molti altri i funzionari europei che ne incoraggiano la partecipazione, invitandola ad accettare la sfida.

Anche il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, vicino al termine del suo mandato, auspica che - a partire dal prossimo anno - ci siano “almeno due donne” alla guida dell’Ue.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Angela Merkel

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.