Android 9 P rollout: quali smartphone e quando lo ricevono

Android 9 Pie arriva anche sui nuovi top di gamma Samsung. Ti stai chiedendo se e quando arriverà sul tuo dispositivo? Ecco la lista aggiornata di smartphone e tablet che riceveranno l’aggiornamento nel 2019, con timeline di uscita.

Android 9 P rollout: quali smartphone e quando lo ricevono

Android Pie è uscito in estate e prosegue il rollout sui vari modelli compatibili. Le ultime news relative all’OS di Google riguardano i Samsung Galaxy S10, S10e e S10+ e LG G8, i nuovissimi top di gamma appena presentati su cui girerà Android 9.

Come ormai sappiamo bene, non tutti i device Android riceveranno l’aggiornamento, e alcuni smartphone e tablet devono attendere parecchio tempo per poter installare l’ultima versione. È del tutto probabile che mentre attendiamo Android P sul nostro smartphone Google avrà già rilasciato la versione beta di Android Q.

Vuoi sapere se e quando il tuo smartphone riceverà Android 9 e se puoi già installarlo? Di seguito trovi tutte le informazioni in merito al rilascio di Android Pie sui dispositivi compatibili.

Tra i device che hanno già ricevuto Android 9 Pie troviamo tutti i Google Pixel, Nokia 7 Plus, Essential Phone, OnePlus 6T e 6, Xiaomi Mi Mix 3, Mi Mix 2S, Mi 8, Mi A2; Huawei Mate 20, Mate 20 Pro e Mate 20 X, Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact, Samsung Galaxy S9 e S9+.

NB: La lista dei device con supporto alla nuova versione dell’OS di Google viene aggiornata man mano che usciranno notizie ufficiali dalle varie case produttrici.

Smartphone e tablet con Android 9 P

Android P è stato annunciato a maggio durante il Google I/O 2018, a cui è seguito il lancio della beta. A partire dal 6 agosto il nuovo aggiornamento è stato rilasciato su tutti i Google Pixel ed Essential Phone, e Google ha annunciato che a partire da autunno 2018 Pie sarebbe arrivato anche su tutti i dispositivi che hanno partecipato al Beta Program. I modelli inclusi nella lista sono:

  • Sony Xperia XZ2
  • Xiaomi Mi Mix 2S
  • Nokia 7 Plus
  • Oppo R15 Pro
  • Vivo X21
  • Vivo X21UD
  • OnePlus 6
  • Essential PH-1

Alcune funzioni, come Benessere Digitale, non sono pronte e per averle bisognerà aspettare probabilmente la fine dell’anno.

Altri brand interessati dal rollout di Android 9.0 Pie sono Honor, Huawei, Samsung, Motorola, OnePlus, LG e HTC. I tablet precedenti a Nexus 5X, Nexus 6P e Pixel C sono fuori dalla lista di aggiornamenti per sempre. Google ha confermato che questi dispositivi non riceveranno nemmeno la versione completa di Android P.

Android 9 P: supporto e date d’uscita

Per quanto riguarda l’uscita ufficiale del nuovo OS, il rollout partito in autunno 2018 proseguirà fino all’autunno 2019.

Samsung
È la stessa Samsung a fornire informazioni sul rilascio di Android 9 sui suoi modelli di smartphone e tablet: nell’app Samsung Members infatti si trova la roadmap aggiornata dei modelli che riceveranno l’aggiornamento.
L’update su Galaxy S9 e S9+ è arrivato verso fine dicembre e non a gennaio 2019 come previsto dalla roadmap “ufficiale”, ma possiamo comunque considerare l’elenco una fonte affidabile per farci un’idea sull’uscita di Android 9.

I rollout proseguirà per molti mesi: gli ultimi modelli Samsung a ricevere Android Pie saranno i Galaxy Tab a ottobre 2019. Dopo S9 ed S9+ è il turno del Note 9 a febbraio, mentre i top di gamma dell’anno scorso (Galaxy S8, S8 Plus, Note 8) dovranno attendere il mese di marzo. Non riceveranno l’aggiornamento, invece, i Galaxy S7 e S7 Plus: i flagship di tre anni fa resteranno fermi a Oreo. Ecco la lista completa di tutti i Samsung con Android 9 e relativo rilascio.

  • Galaxy S10, S10e, S10+ (marzo 2019)
  • Galaxy S8 e S8+ (marzo 2019)
  • Galaxy Note 8 (marzo 2019)
  • Galaxy A8 e A8+ 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A7 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A9 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy Tab S4 10.5 (aprile 2019)
  • Galaxy J4 e J4+ (maggio 2019)
  • Galaxy J6 (maggio 2019)
  • Galaxy J6+ (maggio 2019)
  • Galaxy A8 Star (maggio 2019)
  • Galaxy J7 2017 (luglio 2019)
  • Galaxy J7 Duo (agosto 2019)
  • Galaxy Xcover4 (settembre2019)
  • Galaxy J3 2017 (settembre 2019)
  • Galaxy Tab S3 9.7 (settembre 2019)
  • Galaxy Tab A 2017 (ottobre 2019)
  • Galaxy Tab Active2 (ottobre 2019)
  • Galaxy Tab A 10.5 (ottobre 2019)

LG
Nessun modello di smartphone LG ha partecipato al Beta Program di Android Pie, e questa è una cattiva notizia per chi ne possiede uno perché vorrà dire aspettare molto più tempo prima di ricevere la nuova versione.
Da quel che sappiamo, i modelli LG con Android Pie sono LG G7 ThinQ, LG V30, LG V20 e LG G6. La società ha presentato i nuovi LG G8 ThinQ, LG G8s ThinQ e LG V50 e tutti avranno Android 9 a bordo.

I vecchi modelli come LG G5 e V10 invece non avranno alcun aggiornamento.

Huawei e Honor
Anche Huawei non ha fatto parte del programma beta di Pie, ma è abbastanza scontato che l’update arriverà su Huawei P20 e P20 Pro, e i più recenti Mate, come appunto il Mate 10.

Ad agosto la società cinese ha rivelato al noto blog Weibo che stava conducendo test interni per l’update di Android 9.0 Pie per Mate 10 Pro, Huawei P20, Honor 10 e Honor V10, con l’inizio del rollout su questi device previsto tra settembre e ottobre.

Durante l’IFA Huawei ha annunciato EMUI 9.0, interfaccia basata su Android Pie, il cui rilascio della beta è iniziato a settembre in attesa dell’uscita ufficiale. La lista dei device supportati comprende:

  • Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro
  • Huawei P20 e P20 Pro
  • Huawei Mate 10 Porsche Design
  • Huawei Mate RS Porsche Design
  • Honor 10
  • Honor View 10
  • Honor Play

A inizio dicembre Huawei ha rilasciato EMUI 9.0/Android 9 su P20 e P20 Pro, ma solo in Cina. L’aggiornamento dovrebbe arrivare in tutto il mondo presto, probabilmente entro la fine del 2018. La lista dei modelli Huawei supportati potrebbe crescere nel tempo: device come Honor 8X, Huawei Mate 20 Lite, Honor 8C e altri potrebbero aggiungersi all’elenco nei prossimi mesi.

OnePlus
Ad agosto OnePlus ha annunciato in un comunicato il suo impegno per portare Android 9 sul nuovo OnePlus 6 così come sui meno recenti OnePlus 5, 5T, 3 e 3T, per dare la possibilità a tutti i suoi utenti di sfruttare al meglio le capacità del loro device. La versione definitiva di Android 9 è stata distribuita su OnePlus 6 tra settembre e ottobre, mentre la società ha rilasciato la beta di Android 9 su OnePlus 5/5T solo a metà dicembre: possono provare le funzionalità della nuova versione tutti gli iscritti al Beta Program.

Motorola
Per quanto riguarda Motorola, la società ha confermato a metà agosto che avrebbe portato Android Pie su questi modelli di smartphone in autunno:

  • Moto Z3
  • Moto Z3 Play
  • Moto Z2 Force Edition
  • Moto Z2 Play
  • Moto X4
  • Moto G6 Plus
  • Moto G6
  • Moto G6 Play

HTC
Sembra che su HTC Android 9 uscirà su HTC U12 + U11 +, U11 e U11 Life (quest’ultimo è Android One, quindi dovrebbe ricevere presto l’aggiornamento).

Asus
Se Google seguirà le stesse tempistiche dell’anno scorso, il rollout di Android 9 sugli smartphone Asus partirà a fine anno. Android 8.0 per Asus Zenfone 4 è arrivato a fine dicembre 2017 e per Zenfone 3 a fine gennaio 2018. Il problema è che il nuovo arrivato in casa Asus, Zenfone 5, in Italia è disponibile limitatamente a Zenfone 5 Lite, la versione di fascia media dello smartphone annunciato al MWC 2018. L’aggiornamento di Android 8.0 Oreo con ZenUI 5 verrà rilasciato nel corso del 3° trimestre.

Sony e Nokia
Sony ha pubblicato la lista dei suoi dispositivi che riceveranno Android 9 P:

  • Sony Xperia XZ1
  • Sony Xperia XZ1 Compact
  • Sony Xperia XZ Premium
  • Sony Xperia XZ2
  • Sony Xperia XZ2 Compact
  • Sony Xperia XZ2 Premium
  • Sony Xperia XA2
  • Sony Xperia XA2 Ultra
  • Sony Xperia XA2 Plus

Il rollout è partito a novembre per i modelli XZ, mentre bisogna attendere inizio 2019 per la linea XA. Infine, è programmato il rilascio di Android P su Nokia 3, Nokia 5, Nokia 6 (2018), Nokia 7 e Nokia 8.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Android

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

nicola2001 • Dicembre 2018

salve per il dispositivo huawei p20 lite arriverà emui9.0

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.