Petrolio Brent: nuovi massimi con volumi decrescenti, RSI vicino a livello di alert

L’analisi dei volumi e dell’oscillatore RSI fornisce interessanti spunti per veloci operazioni in controtendenza sul future generico dell’oro nero

Petrolio Brent: nuovi massimi con volumi decrescenti, RSI vicino a livello di alert

Le quotazioni del petrolio Brent continuano la loro ascesa, con i prezzi che si stanno avvicinando a quota 85 dollari al barile. Graficamente si nota come i corsi del future generico sul Brent, dopo aver rotto le resistenze poste nell’intorno degli 80 dollari stiano subendo un lieve rallentamento, visibile dalla riduzione dei corpi delle barre post breakout.


Petrolio Brent, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

L’analisi dei volumi evidenzia come, dopo la rottura della resistenza menzionata precedentemente, i corsi siano saliti con volumi in contrazione. Tale fatto evidenzia un primo campanello di allarme.

Affiancando a tale analisi quella algoritmica, eseguita in questo caso con l’ausilio di un RSI a 14 periodi e bande di oscillazione settate inferiormente a 20 e superiormente a 80, si nota che l’andamento dell’oscillatore si sta gradualmente avvicinando alla soglia di Ipercomprato.

Osservando il chart a ritroso, si vede come ogni qualvolta i corsi si avvicinino a tale soglia, inizi un ritracciamento.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su petrolio Brent


Elaborazione Ufficio Studi Money.it

Da quanto emerso dall’analisi dei volumi e dell’oscillatore RSI, si potrebbe sfruttare tale congiuntura di segnali per cercare veloci operazioni in controtendenza al primo pattern di inversione ribassista (come shooting star, evening star, reverse pin bar, bearish engulfing, ecc.) che si paleserà sul grafico giornaliero.

Tali figure potrebbero iniziare a comparire nell’intorno degli 85-87 dollari al barile, momento in cui si paleserà l’effettivo eccesso dell’oscillatore. Queste strategie avrebbero stop loss da porsi sopra i 90 dollari, obiettivo principale a 82 dollari e obiettivo finale a 80 dollari al barile, dove i corsi si troveranno ad effettuare il re-test delle ex resistenze statiche.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.