Lo scorso 3 settembre Jeep ha presentato la versione concept car di Jeep Grand Wagoneer, futura top di gamma della casa americana che si caratterizzerà per essere il veicolo più lussuoso e tecnologico dell’intera gamma del marchio statunitense che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Secondo indiscrezioni, in futuro anche per Alfa Romeo potrebbe arrivare un simile modello.

Alfa Romeo potrebbe lanciare nei prossimi anni un nuovo SUV top di gamma per conquistare gli USA

Un SUV di Alfa Romeo in stile Grand Wagoneer su una versione allungata della piattaforma modulare Giorgio, tecnologico e lussuoso potrebbe essere il modello giusto per conquistare un mercato difficile come quello americano. Si tratterebbe di un veicolo che ovviamente avrebbe un prezzo molto elevato e che arriverebbe sul mercato in versioni con 5 e 7 posti a sedere.

Un simile modello sarebbe un vero toccasana per le vendite di Alfa Romeo nell’importante mercato americano, da sempre molto difficile per la casa automobilistica del Biscione, che nel suo migliore anno nel 2018 è arrivata a vendere poco più di 20 mila unità in USA.

Questo modello oltre ad aumentare le vendite di Alfa Romeo in USA potrebbe rafforzare il suo prestigio e migliorare la sua fama a livello globale. Ancora oggi infatti negli Stati Uniti le auto del marchio del Biscione non sono considerate auto affidabili e lussuose come magari quelle delle case automobilistiche tedesche.

Questo SUV potrebbe venire costruito in una delle fabbriche americane di Fiat Chrysler nel grande paese americano evitando di dover alzare troppo il prezzo a causa dei dazi.

Inoltre un Alfa Romeo SUV in stile Grand Wagoneer potrebbe essere venduto anche in altri mercati importanti in Europa e in Cina. Proprio nel mercato cinese un veicolo di questo tipo potrebbe avere un certo appeal. Vedremo dunque se questo possibile progetto sarà confermato quando sarà svelato il nuovo piano industriale di Alfa Romeo.