Da qualche mese a questa parte si parla con insistenza della possibile futura collaborazione di Alfa Romeo con Maserati. In sede di presentazione della sportiva Maserati MC20 a settembre si era confermato che la possibile partnership tra i due marchi era qualcosa di concreto.

L’auto di Alfa Romeo che nascerà in collaborazione con Maserati forse non sarà una vettura sportiva

Subito in molti hanno pensato che questa futura collaborazione potesse riguarda una vettura sportiva che il Biscione avrebbe potuto lanciare nei prossimi anni come ciliegina sulla torta della propria gamma di auto. Gamma che nel frattempo si dovrebbe arricchire di diversi modelli tra cui almeno due SUV e forse anche una nuova Alfa Romeo Giulietta.

Si ipotizzava in particolare una versione targata Alfa Romeo della super car MC20, naturalmente in edizione limitata. In realtà però non è detto che questa presunta collaborazione tra i due marchi automobilistici italiani di Fiat Chrysler Automobiles possa sfociare in una super car o comunque non solo.

Si vocifera infatti che l’aiuto di Maserati ad Alfa Romeo potrebbe riguardare un modello più commerciale e non dunque una vettura sportiva dalle prestazioni estreme. Magari si potrebbe trattare non necessariamente di un modello del tutto inedito ma di una versione particolare di una delle auto della futura gamma del Biscione.

Qualche certezza in più la avremo nel corso del 2021

Probabilmente su questo qualche notizia in più la avremo nel corso del prossimo anno, quando finalmente dovremmo conoscere quelle che sono le intenzioni del futuro gruppo Stellantis nei confronti dell’eventuale rilancio di Alfa Romeo.

Infatti nella seconda parte del prossimo anno dovrebbe venire rivelato il nuovo piano industriale con il quale Stellantis cercherà di rilanciare lo storico marchio milanese. A quel punto capiremo quale potrebbe essere il modello che il Biscione realizzerà insieme a Maserati.