Alfa Romeo, Mercedes e Ferrari: ecco cosa accadrà nel 2021 in F1

Marco Longo

14/04/2020

12/01/2022 - 11:18

condividi

Il 2021 potrebbe essere un anno di grandi cambiamenti per la Formula 1 in particolare per quanto concerne i piloti

Alfa Romeo, Ferrari e Mercedes potrebbero essere protagoniste di importanti cambiamenti in Formula 1 per quanto concerne le rispettive gamme di piloti. In questo momento Ferrari e Mercedes stanno aspettando le decisioni dei rispettivi piloti che hanno il contratto in scadenza alla fine dell’anno.

Ci riferiamo in particolare a Sebastian Vettel per quanto riguarda la Ferrari e a Lewis Hamilton per la Mercedes. Il pilota tedesco ha già ricevuto una prima offerta da parte della scuderia del cavallino rampante che vorrebbe tenere il suo pilota per un altro anno.

Alfa Romeo, Ferrari e Mercedes: cambiano i piloti in Formula 1 nel 2021?

Occorre però capire quale sarà la decisione che Vettel prenderà, visto che l’offerta ricevuta, secondo indiscrezioni, non sarebbe particolarmente allettante. Infatti al 4 volte campione del mondo sarebbe stato offerto il rinnovo per un solo anno a somme molto più basse di quelle attuali.

Qualcuno ipotizza che a queste condizioni Sebastian Vettel potrebbe decidere di dire addio. Il tedesco non avrebbe digerito il fatto di aver perso lo status di numero uno del team, che adesso deve condividere con il compagno Charles Leclerc. Inoltre il diverso trattamento ricevuto dal compagno di squadra, che nei mesi scorsi ha rinnovato fino al 2024 con un sensibile aumento di stipendio, non sarebbe stato digerito da Vettel.

Al momento le opzioni del tedesco non sarebbero molte. Si parla di Renault o Mclaren. La Red Bull ha già fatto sapere di non avere intenzione di riprendere il tedesco. Qualcuno addirittura ipotizza che in mancanza di alternative Vettel possa decidere di ritirarsi.

Oltre alla Ferrari anche la Mercedes valuta la situazione relativa ai suoi piloti. Il team di Toto Wolff vorrebbe fare rinnovare Lewis Hamilton che però per il momento prende tempo. Il sei volte campione del mondo si aspetta un cospicuo aumento di stipendio per rimanere.

In caso contrario l’inglese potrebbe andare alla Ferrari al posto di Vettel. Ferrari e Mercedes hanno chiesto ai propri piloti di prendere una decisione circa il loro rinnovo entro la fine del mese di aprile. Anche in casa Alfa Romeo si pensa al futuro. Non è ancora chiaro se Kimi Raikkonen, il cui contratto è in scadenza a fine anno, deciderà di continuare o di ritirarsi.

Nella seconda ipotesi, Alfa Romeo dovrà trovare un sostituto. Per quanto riguarda Giovinazzi, il pilota italiano dovrebbe rimanere, anche se al momento si dice che nel caso di addio di Vettel e di rinnovo di Lewis Hamilton con la Mercedes potrebbe diventare lui il secondo pilota della Ferrari. In quel caso Alfa Romeo dovrebbe trovare un sostituto per il 2021 che potrebbe essere Mick Schumacher.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it