Aim Italia: Italia Independent vola grazie al nuovo socio

Seduta positiva la società di Lapo Elkan dopo l’annuncio dell’ingresso di un nuovo socio. Il titolo sospeso per eccesso di rialzo.

Aim Italia: Italia Independent vola grazie al nuovo socio

L’ingresso di un nuovo socio fa brillare Italia Independent a Piazza Affari. La società di Lapo Elkan ha registrato un’ottima performance sul segmento Aim di Borsa Italiana con un guadagno che in mattinata ha superato il 18%. Il titolo è stato sospeso poco prima di mezzogiorno per eccesso di rialzo e al momento della scrittura segna +28,24 a 3,01 euro.

Proprio ieri, era stato annunciato l’arrivo di un nuovo azionista, che deterrà il 25,44% del capitale sociale. Si tratta di Creative Ventures, il cui capitale al momento interamente è in mano al fondo chiuso Talent EuVECA gestito da Avm Gestioni sgr, mentre al termine dell’operazione sarà detenuto da Avm e dal fondo Centurion Global Fund Sicav, ma non sono esclusi altri eventuali investitori selezionati.

Festeggiamenti in Borsa

Spinta agli acquisti stamani per il titolo della società di Lapo Elkan, che si è rivelata la migliore dell’Aim Italia, facendo meglio anche dello stesso Ftse Aim Italia.

La giornata è positiva, dunque, e segue il trend iniziato a fine gennaio quando il titolo di Italia Independent aveva registrato un altro rialzo a doppia cifra, del 14,01%: in questo inizio 2019, la crescita complessiva è stata del 54,36%.

Il nuovo socio

L’annuncio dell’ingresso di un nuovo socio nella società di occhialeria e lifestyle è arrivato ieri. Lapo Elkan, cofondatore della società, ha siglato un accordo con Creative Ventures che si accinge a diventare azionista con un aumento di capitale riservato da 6 milioni di euro.

Una ulteriore iniezione di capitale sarà garantita dallo stesso Elkan che immetterà 2 milioni di euro, rinunciando al rimborso del bond da 5 milioni sottoscritto nel 2017.

Al termine della operazione, che dovrebbe essere finalizzata nel trimestre in corso, Creative Ventures avrà una partecipazione pari al 25,44%, mentre il rampollo della famiglia Agnelli continuerà ad avere il controllo della società con il 53,59%.

La riorganizzazione della compagine societaria servirà a sostenere il rilancio della società che negli ultimi mesi ha vissuto qualche difficoltà.

“Sono felice di aver trovato nuovi compagni di viaggio che affiancheranno me e la società in questa fase di rilancio e che ci aiuteranno a far crescere il marchio Italia Independent nel mondo”

ha commentato Elkann.

Il rilancio commerciale

L’ingresso del nuovo socio e il contestuale aumento di capitale avviene, come detto, in un momento delicato e cruciale della società che dopo aver vissuto un periodi di difficoltà, ha messo in campo una strategia per crescere e rafforzarsi.

Lo ha fatto avviando una ristrutturazione interna, riducendo i costi e irrobustendo l’offerta prodotto. Non a caso, l’amministratore delegato di Italia Independent, Giovanni Carlino, ha sottolineato che

“Questa operazione attesta come si avvii a positiva conclusione la fase di ristrutturazione e si possa continuare quella legata agli investimenti per il rilancio del marchio e delle sue attività commerciali”.

Per la società, dunque, si apre una nuova fase che punta a “un più articolato e incisivo rilancio commerciale” del brand attraverso “gli strumenti e le risorse atti a perseguire una crescita sostenibile su nuovi canali e nuovi mercati”.

Una sfida che sembra ben felice di cogliere anche Giovanna Dossena, presidente di Avm Gestioni sgr:

“L’estro, il prestigio, l’heritage, i valori del brand e le intuizioni dei fondatori sono il solido presupposto per lo sviluppo in nuovi mercati e nuovi modelli di business”.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Italia Independent

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.