Agenda rating nazionali di ottobre

Gli ultimi accadimenti politici fanno salire l’attesa per la comunicazione delle valutazioni da parte delle agenzie di rating sui Paesi europei, in particolar modo l’Italia

Agenda rating nazionali di ottobre

I rating sovrani sono tornati sotto la lente degli investitori internazionali, in special modo quelli relativi a Paesi con un elevato ammontare di debito pubblico in circolazione come l’Italia.

Da normativa europea le varie agenzie di rating devono notificare le date in cui pubblicheranno le revisioni del merito di credito dei vari Stati. Per quanto riguarda i principali Paesi dell’Eurozona l’Ufficio studi di Money.it ha predisposto una tabella di sintesi dove sono elencate le date di ottobre nelle quali le agenzie di rating internazionali aggiorneranno i propri rating e/o outlook.


Elaborazione Ufficio studi Money.it

Per quanto concerne l’Italia il 26 ottobre sarà il turno di S&P, che al momento da un voto BBB con outlook stabile. Entro il 31 ottobre poi, è atteso il pronunciamento di Moody’s, il cui rating sul nostro Paese è Baa2 con credit watch negativo.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Rating

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.