L’aereo precipitato a Teheran forse abbattuto da un missile iraniano

Sarebbe stato un missile russo in dotazione all’Iran ad aver causato l’incidente aereo in cui hanno perso la vita 176 persone

L'aereo precipitato a Teheran forse abbattuto da un missile iraniano

Secondo l’intelligence statunitense, l’aereo ucraino precipitato mercoledì dai cieli di Teheran sarebbe stato abbattuto per errore dalla contraerea iraniana. Lo schianto ha provocato la morte di tutti i 176 passeggeri.

Un ufficiale del Pentagono, parlando in condizione di anonimato, ha detto che le autorità statunitensi credono che il jet sia stato colpito da un missile terra-aria SA-15, un sistema di contraerea costruito in Russia.

Crisi USA-Iran, l’aereo abbattuto da un missile?

L’ufficiale non ha dato ulteriori dettagli circa le circostanze che avrebbero portato al lancio del missile, anche se i media americani stanno facendo alcune congetture. L’incidente, infatti, è avvenuto nella notte italiana di mercoledì, solo quattro ore dopo l’attacco dell’Iran contro una base statunitense in Iraq, in risposta all’uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani.

La tesi è che Teheran, dopo il raid alla base irachena, si aspettasse un attacco dagli USA e tutti i sistemi erano perciò allerta. La contraerea avrebbe però scambiato il mezzo ucraino per un nemico.

Secondo i dati satellitari, il Boeing 737-800 delle Ukrainian International Airlines diretto a Kiev era decollato da appena due minuti quando sono comparsi due segnalatori di calore che individuerebbero i missili terra-aria. Questa, almeno, è la versione (non ufficiale) del Pentagono.

Incidente aereo in Iran: per Trump c’è stato un errore

Il presidente degli USA Donald Trump, parlando alla stampa, aveva già detto che, secondo lui, l’incidente non era stato causato da un guasto tecnico. “Be’, ho i miei sospetti. Non voglio dirlo, perché anche altre persone hanno questi sospetti. Qualcuno potrebbe aver fatto uno sbaglio dall’altro lato. Qualcuno dice che è stato meccanico. Personalmente, non penso sia assolutamente possibile”, ha detto Trump ai giornalisti.

Il capo dell’aviazione civile iraniana ha detto a un’agenzia di stampa che è “impossibile che un missile abbia colpito l’aereo ucraino”.

Boeing si sta ancora riprendendo dai terribili disastri di due dei suoi 737 MAX. L’aereo precipitato questa settimana era stato costruito nel 2016 ed è della precedente generazione dei MAX. Boeing ha costruito 5.000 737-800, i quali hanno buone statistiche di sicurezza.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Guerra USA-Iran

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.