Le 4 azioni comprate da Warren Buffett in tempi di coronavirus

In quali azioni ha investito Warren Buffett in tempi di coronavirus? Ecco i 4 titoli che potrebbe aver comprato secondo gli analisti.

Quali azioni sta comprando Warren Buffett?
È stato un primo trimestre 2020 senza precedenti a causa del coronavirus e l’incertezza sugli sviluppi della pandemia sta influenzando l’andamento dei mercati.

Il presidente di Berkshire Hathaway, secondo alcuni analisti, si sarebbe mosso acquistando nuove azioni - 4 titoli diversi, per l’esattezza

Warren Buffett torna a comprare azioni

È un periodo molto complicato per i mercati finanziari, l’impatto della pandemia di coronavirus ha portato incertezza sull’andamento futuro degli investimenti e sulle mosse da intraprendere nel presente. Anche il valore del portfolio azionario di Warren Buffett - che aveva minimizzato sugli effetti della COVID-19 - ha registrato perdite ingenti, nell’ordine dei 90 miliardi di dollari.

Tuttavia, l’investitore è famoso per avere un fiuto infallibile per gli affari e a marzo potrebbe averne messi a segno diversi. Gli analisti stanno speculando su quali possano esser state le operazioni di Buffett prima che siano rivelate nel report 13F che verrà inviato alla Security and Exchange Commission (SEC) a metà maggio.

Le azioni comprate da Buffett ai tempi del coronavirus

Tra le aziende su cui Buffett potrebbe aver puntato ce ne sono 4, le opzioni più realistiche. Per il momento sappiamo solamente dell’acquisto a inizio marzo di azioni della Delta Airlines (DAL) (per poi ridurre la quota del 20%).

In un’intervista rilasciata alla CNBC a febbraio aveva parlato così:

“Sono fiducioso per le banche che possediamo. Sono molto più interessanti rispetto ai titoli che vedo in giro”.

Proprio per questo l’oracolo di Omaha potrebbe aver acquistato nuove azioni di JP Morgan (JPM), di cui possiede già una partecipazione di poco meno del 2% secondo i dati di fine 2019. Altre azioni comprate potrebbero esser state quelle di U.S. Bancorp (USB), di cui Buffett alla fine dello scorso anno possedeva l’8,7%, mantenendo quindi ancora un piccolo spazio di manovra sotto la soglia del 10% che presenterebbe diverse complicazioni una volta raggiunta.

Per quanto riguarda invece altri settori, tra gli acquisti di azioni Buffett potrebbe aver virato verso un aumento della quota azionaria in Kroger (KR), la catena di supermercati di cui già possiede il 2,4%.

Infine, il miliardario potrebbe aver scommesso su General Motors (GM), considerandola tra le aziende che sopravvivranno alla crisi e che ripartiranno in tempi brevi, nonostante il settore auto sia tra i più colpiti.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories