3M si espande nell’assistenza sanitaria con un deal da 6,7 miliardi

La società statunitense vuole espandersi nel settore Health Care. Oggi 3M ha annunciato che acquisterà Acelity per un controvalore di quasi 7 miliardi di dollari, incluso il debito

3M si espande nell'assistenza sanitaria con un deal da 6,7 miliardi

La multinazionale statunitense, 3M, oggi ha annunciato che acquisterà Acelity, società privata produttrice di dispositivi medici, per un controvalore di 6,7 miliardi di dollari, incluso il debito.

L’obiettivo del conglomerato industriale ha come obiettivo di espandere la propria attività nel settore dei prodotti medicali e correlati. Acelity, con il marchio KCI, produce avanzate medicazioni e sistemi specializzati. Nel 2018 la società aveva un fatturato 1,5 miliardi di dollari.

3M ha dichiarato che Acelity entrerà a far parte del suo settore delle soluzioni mediche che produce nastri medicali, prodotti per la sterilizzazione e prodotti per la medicazione delle lesioni acute che sigillano le ferite che continuano a perdere sangue dopo la sutura. L’accordo dovrebbe concludersi nella seconda metà del 2019.

A Wall Street le azioni 3M hanno aperto la seduta di negoziazione in ribasso dello 0,84%, attestandosi a 184,20 dollari.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.