Ecco i 3 super-ricchi con un patrimonio di oltre $100 miliardi ognuno

Da poco quello che era il duo dei multimilionari si è trasformato in un trio. A Bezos e Gates, storico componente, si è unito il francese Bernard Arnault nella lista dei super-ricchi con un patrimonio di oltre 100 miliardi di dollari.

Ecco i 3 super-ricchi con un patrimonio di oltre $100 miliardi ognuno

Fino a metà giugno erano solo due le persone a poter vantare un patrimonio di più di 100 miliardi di dollari. Ora, questo particolare traguardo è stato raggiunto anche da una terza persona: il francese Bernard Arnault.

Il Presidente di LVMH, la multinazionale leader del lusso che annovera tra i suoi tanti brand il famoso marchio Louis Vuitton, è entrato tra i plurimiliardari, diventando il paperone d’Europa, è infatti lui la persona più ricca del vecchio continente potendo ben vantare un patrimonio da solo di 100 miliardi di dollari.

Chi sono gli altri tre che vantano ciascuno 100 miliardi di dollari

Come lui solo altre due persone: Jeff Bezos e Bill Gates. I tre paperoni a testa valgono singolarmente più di 100 miliardi di dollari.
Il patrimonio netto di Arnault è aumentato solo quest’anno di quasi 32 miliardi di dollari come si può vedere da una grafica di Bloomberg basata sul suo Billionaires Index. Questa monitora l’andamento della ricchezza del proprietario dello Champagne Dom Perignon e degli orologi Tag Heuer e prende a riferimento l’arco temporale che va da giugno 2018 a giugno 2019.

Il gruppo LVMH è salito in Borsa solo in questa settimana di metà giugno del 2,9% e ha segnato un nuovo record: un’azione LVMH vale singolarmente 368,80 euro.
Proprio questo nuovo record ha consentito ad Arnault di poter salire sul terzo gradino del podio dei più ricchi del mondo.

Multimiliardari francesi

In Europa la lista dei miliardari è lunga e varia, ma sono i magnati francesi ad aver avuto l’aumento maggiore della loro ricchezza nella classifica di Bloomberg per il 2019.
Se ora Arnault è in vetta, non se la passano male i connazionali Francois Pinault, amministratore delegato di Kering SA, e l’ereditiera dei cosmetici L’Oreal Francoise Bettencourt Meyers. Entrambi hanno incassato oltre 40 miliardi di dollari.
In contemporanea, i fratelli Gerard e Alain Wertheimer con il marchio Chanel hanno visto salire sempre la scorsa settimana di 9,8 miliardi la loro fortuna dopo aver semplicemente pubblicato i risultati economici per il 2018 della famosa fragranza parigina Chanel N°5 e dell’omonima casa di moda.

Arnault e la sua fortuna

Arnault possiede una fortuna di 101 miliardi di dollari pari a più del 3% dell’economia francese. Proprio in Francia, Stato natale di Arnault, sono state cruente le proteste per il divario esistente in termini di ricchezza tra le diverse fasce della popolazione e per i maggiori benefici che vengono concessi ai più ricchi.

Nonostante le tensioni commerciali globali e le proteste locali il gruppo LVMH non si è arrestato. Forte dell’appetito dei cinesi per le borse del marchio Louis Vuitton e del cognac Hennessy, le azioni della società sono aumentate del 43% quest’anno riportando la terza miglior performance sull’indice francese CAC 40.
Arnault, come il compatriota e compagno miliardario Pinault, è tra coloro che in aprile hanno donato fondi per la ricostruzione della cattedrale di Notre Dame, dopo che la chiesa simbolo della nazione è stata devastata dal fuoco. Valore della donazione: oltre 650 milioni di dollari.

Classe ‘49, il paperone d’Europa non pensa certo alla pensione. Controlla circa la metà di LVMH con sede a Parigi attraverso una holding di famiglia e possiede una partecipazione pari al 97% in Christian Dior, la casa di moda fondata tre anni prima della sua nascita. Arnault è entrato nel mercato dei beni di lusso tramite l’acquisizione di un gruppo tessile di proprietà di Christian Dior. Nel 1988 ha venduto tutte le altre attività della società per investire in LVMH e acquistare così una partecipazione di controllo nel gruppo.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Miliardari

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

Gianmarco Ross • 2 mesi fa

Questi saranno i tre3 ricchi noti.
Ma.... Rotshild, Rockfeller e i magnati cinesi e indiani.
Temo che la vostra statistica sia piuttosto lacunosa e parziale

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.