Lega

Festini con minorenni a base di coca e sesso: ai domiciliari ex candidato della Lega

Pubblicato il 2 settembre 2020 alle 11:40

A Bologna sei persone, tra cui Luca Cavazza candidato della Lega alle ultime regionali, sono indagate con l’accusa di aver organizzato dei festini a base di sesso e droga con ragazze minorenni: la denuncia è partita dalla madre di una diciassettenne che ha visto alcuni video sul cellulare della figlia.