Impresa

L’impresa è l’attività economica organizzata professionalmente al fine della produzione, o dello scambio, di beni o servizi. L’impresa quindi è l’attività esercitata dall’imprenditore caratterizzata da uno scopo specifico e dalle modalità adottate per il suo raggiungimento.

Ci sono diverse tipologie di imprese:

  • individuale: quando il soggetto giuridico è una persona fisica e questa risponde con i propri beni per eventuali debiti. In questo caso con il fallimento dell’impresa c’è anche quello dell’imprenditore;
  • familiare: formata al 51% dal capofamiglia e al 49% dai familiari con parentela non superiore al 2° grado;
  • societaria: se l’attività d’impresa è esercitata da una persona giuridica. A sua volta questa può essere una società di persone (autonomia patrimoniale imperfetta, qualora il patrimonio dei soci non sia distinto da quello della società). In questo caso ci potrebbe essere una Società Semplice (S.S), Società in nome collettivo (S.n.c.), Società in accomandita semplice (S.a.s.). Poi ci sono le società di capitali, dove il patrimonio dei soci è distinto da quello della società. Queste possono assumere diverse forme, come la Società a responsabilità limitata (S.r.l), Società per azioni (S.p.a.) e Società in accomandita per azioni (S.a.p.a.).

Impresa, ultimi articoli su Money.it

Pagamenti internazionali: come gestire il rischio di credito

Domenico Letizia

19 Aprile 2021 - 17:16

Pagamenti internazionali: come gestire il rischio di credito

Nella prassi internazionale, i possibili strumenti di pagamento quali i bonifici bancari, gli incassi elettronici, l’assegno bancario, la cambiale tratta, l’incasso documentario e il credito documentario sono strumenti ampiamenti utilizzati che non devono far sottovalutare l’importanza delle garanzie bancarie che vanno a copertura delle obbligazioni assunte dalle parti.

TARI 2021, riduzione per le imprese che recuperano i rifiuti urbani: chiarimenti dal MiTE

Rosaria Imparato

14 Aprile 2021 - 13:32

TARI 2021, riduzione per le imprese che recuperano i rifiuti urbani: chiarimenti dal MiTE

Le imprese che recuperano i rifiuti urbani possono usufruire della riduzione della TARI già da quest’anno: i chiarimenti sull’applicazione della tariffa e le scadenze da rispettare per chi non sceglie il servizio pubblico sono contenute nella circolare del Ministero della Transizione Ecologica del 12 aprile 2021.