Bonus ristrutturazioni

Il bonus ristrutturazioni è un’agevolazione fiscale che consente di portare in detrazione il 50% dell’Irpef in relazione a spese di ristrutturazione edilizia e per un importo massimo di 96.000 euro.

Si tratta di un’agevolazione edilizia che può essere richiesta da tutti i contribuenti tenuti al pagamento dell’Irpef, sia residenti in Italia che all’estero. La detrazione può essere richiesta dal proprietario dell’immobile oggetto di ristrutturazione, dal titolare dei diritti di godimento e da coloro che ne sosterranno le spese.

Con la Legge di Bilancio il bonus ristrutturazioni è stato prorogato fino al 31 dicembre 2017 e come specificato dall’Agenzia delle Entrate non può essere cumulato con l’Ecobonus, l’agevolazione rivolta ai contribuenti che effettuano lavori di riqualificazione energetica.

In sintesi si può richiedere la detrazione della metà dell’Irpef in relazione alle seguenti spese di ristrutturazione:

  • interventi di manutenzione straordinaria;
  • interventi di manutenzione ordinaria su parti comuni di un edificio;
  • interventi di pura ristrutturazione edilizia;
  • interventi volti al risanamento conservativo degli edifici.

Bonus ristrutturazioni, ultimi articoli su Money.it

Sconto in fattura addio, detrazioni lavori in casa a due vie dal 2020

Pubblicato il 12 dicembre 2019 alle 12:43

Approvato l’emendamento alla Legge di Bilancio 2020 che cancella lo sconto in fattura per ecobonus e sismabonus. Inoltre, non si potrà cedere il credito per alcuni interventi di risparmio energetico. Un altro emendamento prevede lo sconto in fattura solo per i lavori condominiali che superano i 200.000 euro.

Bonus facciate, lo sconto vale anche per i lavori nel 2019?

Pubblicato il 21 novembre 2019 alle 17:29

Bonus facciate anche per i lavori del 2019, qualora relativi a spese documentate anche nel 2020. La lettura estensiva di quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2020 è avvalorata da un importante precedente.

Bonus impianto elettrico 2020, fino a 1.200 euro per ogni appartamento

Pubblicato il 14 novembre 2019 alle 12:09

Bonus impianto elettrico in fase sperimentale dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2022. È la delibera di ARERA del 13 novembre a comunicare gli importi: fino a 1.200 euro per ogni appartamento coinvolto nel rinnovo delle colonne montanti vetuste.

Bonus facciate in Legge di Bilancio, detrazioni fino al 90%

Pubblicato il 4 novembre 2019 alle 10:30

Bonus facciate in Legge di Bilancio 2020: fino al 90% di detrazioni per le spese di ristrutturazione e costruzione delle facciate esterne degli edifici. La misura è anche cumulabile con le detrazioni per il risparmio energetico.

Bonus casa a rischio stop dal 2020, tra clausole IVA e crisi di Governo

Pubblicato il 12 agosto 2019 alle 16:52

Bonus casa, c’è il rischio che non si faccia in tempo a riconfermare le detrazioni per le ristrutturazioni e risparmio energetico nel 2020. Tra clausole di salvaguardia IVA da sterilizzare e crisi di Governo, il 2019 potrebbe essere l’ultimo periodo utile per beneficiare delle agevolazioni fiscali.

|