Wall street: due settori da monitorare durante la stagione degli utili

Due settori in particolare faranno registrare gli utili maggiori del secondo trimestre secondo l’esperto analista Bill Stone. Vediamo quali sono e perché

Wall street: due settori da monitorare durante la stagione degli utili

È in arrivo un’importante stagione degli utili in cui i titoli dei settori energetico e tech raccoglieranno i profitti maggiori.

La pensa così Bill Stone, ex strategist di PNC ed esperto osservatore di Wall Street, che ha citato i solidi fondamentali economici come importante catalizzatore per il trend positivo in arrivo nel secondo trimestre del 2018.

L’analista ha infatti dichiarato che dal punto di vista degli utili il settore energetico aumenterà i guadagni di circa il 130%, percentuale che non ha citato a caso, ricordando il prezzo del petrolio passato in un anno da meno di 50 dollari a circa 80 dollari al barile.

Ha inoltre notato come la performance delle azioni del settore energetico sia stata “orribile” lo scorso anno, con l’ETF Energy Select Sector SPDR che ha perso il 7% nel 2017. Finora quest’anno ha già guadagnato quasi il 5%.

Tecnologia ancora più su e S&P al +20%

Stone, ora alla guida di Stone Investment Partners, vede anche il settore tech in procinto di far registrare utili importanti. In questo caso riconosce però che il trend è già partito da molto tempo, prevedendo una crescita di circa il 30% per il secondo trimestre.

Nel complesso, si aspetta che gli utili S&P 500 crescano del 20% nel secondo trimestre, e ritiene che questo potrebbe aiutare le azioni a recuperare il 10% rispetto alla loro posizione di inizio anno.
Sta seguendo tutte le news sul fronte geopolitico, come gli sviluppi della guerra commerciale, ma dubita che qualcosa possa davvero sfuggire al controllo.

L’esperto vede lontanissima, al momento, qualsiasi tipo di recessione, sia che si parli del contesto statunitense sia che si ragioni a livello mondiale.
Ma non esclude del tutto le difficoltà nel mercato azionario il prossimo anno, visto che fare comparazioni diventa più difficile dal momento che il taglio delle tasse sarà già calcolato nei numeri dei guadagni. Sta inoltre tenendo d’occhio la curva dei rendimenti.

“Se si ottene l’inversione della curva dei rendimenti, di solito si hanno tra un trimestre e un anno intero di tempo prima di raggiungere l’S&P 500”.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Settore energetico

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.