Valvole termostatiche entro il 30 giugno 2017. Ecco chi deve installarle e come funzionano

Valvole termostatiche con obbligo di installazione entro la scadenza del 30 giugno 2017. A dover installare i contabilizzatori di calore sono tutti i condomini che non si sono ancora adeguati alle nuove regole; ecco nello specifico chi deve farlo e come funzionano.

Valvole termostatiche entro il 30 giugno 2017. Ecco chi deve installarle e come funzionano

Valvole termostatiche, scadenza il 30 giugno 2017 per l’installazione dei contabilizzatori di calore nei condomini con impianto di riscaldamento centralizzato o impianto di teleriscaldamento che ancora non si sono adeguati alle nuove regole. Chi deve rispettare l’obbligo e, soprattutto, a cosa servono?

Come noto, la scadenza per l’installazione delle valvole termostatiche è stata prorogata con il Decreto Milleproroghe 2017, con il quale il termine del 29 dicembre è stato differito alla fine di giugno; un mese in cui non sono in molti a pensare agli impianti di riscaldamento nei condomini e a come funzionano i nuovi sistemi di controllo del calore ma sta di fatto che chi non rispetta l’obbligo di installazione delle valvole termostatiche è sottoposto a sanzione fino a 2.500 euro.

Entro la scadenza del 30 giugno 2017 tutti i condomini con riscaldamento centralizzato dovranno adeguarsi alla nuova normativa: l’obbligo di installare le valvole termostatiche è stato introdotto con l’obiettivo di garantire un risparmio energetico pari anche al 30% sul costo dell’energia e, di conseguenza, sulla bolletta. Questa è la risposta principale a chi si chiede a cosa servono le valvole termostatiche.

Per i condomini che ancora non hanno provveduto all’installazione delle valvole termostatiche è tempo di affrettarsi: la scadenza del 30 giugno 2017 è vicina, non è attesa alcuna proroga e la sanzione minima applicata è pari a 500 euro. Ecco di seguito tutte le informazioni utili sull’obbligo di installazione delle valvole termostatiche, chi deve rispettarlo e come funzionano.

Valvole termostatiche entro il 30 giugno 2017. Ecco chi deve installarle e come funzionano

L’installazione obbligatoria delle valvole termostatiche dovrà essere effettuata entro il prossimo 30 giugno e di seguito cerchiamo di capire chi deve farlo e come funzionano.

I condomini, sulla base della direttiva 2012/27 dell’Unione europea, recepita con il decreto legislativo n. 102/2014, sono stati obbligati ad installare i contabilizzatori di calore, ovvero le valvole necessarie per misurare e regolare individualmente il riscaldamento nei condomini.

L’obbligo avrebbe dovuto portare all’installazione entro il 15 ottobre 2016, giorno di accensione dei termosifoni. Non sono mancati ritardi e, ad oggi, in molti condomini le valvole termostatiche non risultano ancora in funzione nonostante la scadenza ormai alle porte.

Ma chi deve installare le valvole termostatiche nel proprio appartamento entro il 30 giugno 2017? Si tratta di tutte le situazioni in cui dal controllo degli impianti di riscaldamento possa derivarne un risparmio, ovvero:

  • condomini con impianto di riscaldamento centralizzato o di teleriscaldamento;
  • abitazioni con impianto di riscaldamento autonomo in caso di nuova costruzione, ristrutturazione o sostituzione della caldaia.

In sintesi sono tutti quei casi in cui si concretizza un effettivo risparmio di energia, il che va a diretto vantaggio dei contribuenti che vedranno scendere gli importi in bolletta dal 10% al 30%.

Valvole termostatiche nei condomini: come funzionano?

Le valvole termostatiche vengono collegate ai termosifoni; visivamente somigliano a delle “manopole” che devono essere usate per la regolazione del calore all’interno del proprio appartamento.

Con la regolazione alla giusta temperatura delle valvole termostatiche è possibile stabilire, per ogni termosifone ed ogni stanza, qual è la temperatura desiderata ed evitare di avere ambienti troppo caldi e sprecare energia e soldi.

Ricordiamo che proprio in virtù della funzione di risparmio energetico, le valvole termostatiche rientrano tra i benefici agevolabili ai sensi dell’Ecobonus, la detrazione Irpef del 65% sulla spesa sostenuta da indicare nella dichiarazione dei redditi.

L’ormai prossima scadenza per l’installazione delle valvole termostatiche è quasi impossibile che verrà nuovamente prorogata e, pertanto, entro il 30 giugno 2017 i condomini con impianto di riscaldamento centralizzato dovranno aver installato valvole termostatiche e contabilizzatori di calore.

Valvole termostatiche: le sanzioni per mancata installazione entro la scadenza del 30 giugno 2017

I condomini impossibilitati all’installazione delle valvole termostatiche entro il termine del 31 dicembre 2016 erano già stati rassicurati alla fine di novembre quando Confedilizia aveva mostrato il proprio ottimismo circa una possibile proroga per l’installazione delle valvole termostatiche.

Per il momento invece non ci sono notizie incoraggianti: i condomini dell’ultimo minuto dovranno procedere con l’installazione entro il 30 giugno 2017. Ai condomini inadempienti saranno applicate sanzioni che, si ricorda, ammontano tra i 500 e i 2.500 euro.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Condominio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.