Vaccino coronavirus ha effetti collaterali? Cosa dicono gli esperti

Il vaccino contro il coronavirus potrebbe presentare rischi ed effetti collaterali? I primi risultati e il parere degli esperti.

Vaccino coronavirus ha effetti collaterali? Cosa dicono gli esperti

Gli scienziati di tutto il mondo stanno lavorando per sviluppare un vaccino contro il coronavirus efficace e, a quanto pare, non siamo molto lontani dal raggiungere l’obiettivo. Tuttavia ci si interroga sui possibili effetti collaterali del vaccino e sui rischi per la salute per chi lo riceverà.

I recenti risultati resi noti dal team della Oxford University sul promettente vaccino ChAdOx1 hanno dato una prima risposta anche sugli eventuali effetti indesiderati. Stando a quanto rivelato dagli scienziati, il farmaco in via di sperimentazione presenterebbe effetti collaterali non gravi, ma sarà necessario testarlo su un campione più ampio di persone per averne la conferma.

Vaccino coronavirus: gli effetti collaterali

Secondo i ricercatori, il vaccino sta riuscendo a garantire un buon livello di risposta immunitaria al virus attraverso lo sviluppo di anticorpi. Gli stessi membri dell’équipe sottolineano, però, che ci sono ancora altri step da superare prima che esso possa essere rilasciato il larga scala.

Al momento - si legge nel comunicato rilasciato dall’università britannica - le reazioni più comuni che hanno presentato i pazienti sono perlopiù legate a spossatezza e mal di testa, apparse nel 70% dei partecipanti”.

Il documento continua, evidenziando che: “Altri effetti indesiderati comuni hanno incluso: dolore nella regione dell’iniezione, dolore muscolare, malessere diffuso, brividi, sensazione di febbre e febbre alta".

Al tempo stesso, però “i partecipanti che hanno assunto del paracetamolo durante la vaccinazione hanno presentato un livello minore di questi disagi nei due giorni successivi al trattamento. Inoltre, nelle 10 persone che hanno ricevuto la dose extra del vaccino COVID-19, gli effetti collaterali sono risultati meno comuni dopo la seconda dose”.

Il parere degli esperti

La dottoressa Sarah Gilbert, tra gli autori del paper, ha dichiarato: “C’è ancora molto lavoro da fare prima di poter confermare se questo vaccino sarà efficace nel gestire la pandemia di COVID-19, ma i primi risultati sono promettenti. Se si confermerà la validità del nostro vaccino, sarà un risultato molto positivo, poiché potrebbe essere prodotto su larga scala”.

Sul tema è intervenuta anche Michelle Roberts, esperta di salute pubblica della BBC, la quale ha rassicurato un lettore, sostenendo: «Qualsiasi trattamento può avere alcuni effetti collaterali e i vaccini non sono diversi. I più comuni sono in genere lievi e possono includere gonfiore o arrossamento della pelle nella zona in cui è stato somministrato il farmaco».

A questo punto è necessario non accelerare i tempi prima del previsto, affermano i virologi, perché ci sarebbe il rischio di mettere in circolo un vaccino non completamente efficace e che possa presentare ulteriori effetti collaterali al momento non verificati.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories