Unilav Roma, invio all’ANPAL dal 22 giugno 2018

Unilav: a Roma, a partire dal 22 giugno 2018, la comunicazione obbligatoria per instaurazione, trasformazione, proroga o cessazione di rapporti di lavoro dovrà essere inviata all’ANPAL. Ecco la guida e come fare.

Unilav Roma, invio all'ANPAL dal 22 giugno 2018

L’invio dell’Unilav da parte di datori di lavoro, agenzie di somministrazione e intermediari nella città di Roma dovrà essere effettuato esclusivamente sul sito ANPAL a partire dal 22 giugno 2018.

A darne notizia è un avviso pubblicato sul portale Bussola relativo ai servizi di comunicazione obbligatoria della Città Metropolitana di Roma che, oltre a render note le nuove modalità di invio tramite il portale ANPAL, comunica che a partire dal 1° luglio 2018 nella regione Lazio saranno disattivati tutti i sistemi provinciali delle Comunicazioni obbligatorie.

Per poter inviare le comunicazioni obbligatorie di instaurazione, trasformazione, proroga e cessazione di un rapporto di lavoro, quello che comunemente è chiamato come modello Unilav, sarà quindi necessario acquisire le nuove credenziali di accesso al sistema informativo dell’ANPAL.

Sarà necessario compilare prima il form di accreditamento e, inoltre, l’intermediario, datore di lavoro o agenzia dovrà inviare tramite fax una Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, con un documento di identità valido, ai fini di poter accedere al nuovo servizio ed ottenere le credenziali.

Unilav Roma, invio all’ANPAL dal 22 giugno 2018

L’invio delle comunicazioni obbligatorie online su avvio di rapporti di lavoro, proroghe o licenziamenti nella città di Roma passeranno esclusivamente dal portale dell’ANPAL dal 22 giugno 2018.

Come già anticipato, la novità è riportato sul sito Bussola Lazio, all’interno del quale è inoltre consigliata l’acquisizione delle credenziali di accesso al sistema telematico dell’ANPAL.

Sarà necessario quindi procedere alla compilazione del form di accreditamento, secondo le istruzioni fornite dalla stessa ANPAL e di seguito riportate.

Accreditamento portale ANPAL Unilav
Scarica le istruzioni dell’ANPAL per la compilazione del form di accreditamento al servizio per l’invio delle comunicazioni obbligatorie

Accreditamento Unilav ANPAL: necessario invio documentazione tramite FAX

Per poter inviare le comunicazioni obbligatorie sarà necessario accreditarsi sul sito dell’ANPAL. Rimandando alle istruzioni sopra allegate per tutti i chiarimenti, di seguito ricordiamo che la procedura non termina dopo la notifica di avvenuto invio della richiesta.

Dopo aver compilato tutto il prospetto online sarà possibile effettuare l’invio in modo semplice e veloce; l’esito dell’operazione sarà notificato da una pagina di conferma dell’invio ovvero, in caso di errori, di impossibilità a completare l’operazione.

Tuttavia, per la conferma dell’accreditamento e per poter ricevere le credenziali per l’accesso ai servizi ANPAL, sarà necessario inviare a mezzo fax la documentazione che verrà richiesta nel giro di pochi giorni dall’accreditamento tramite mail inviata dall’help desk.

I documenti da trasmettere sono la Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e la copia firmata di un documento di identità e l’invio dovrà essere effettuato a mezzo FAX, al numero 848/800131.

Di seguito si allega il modello di Dichiarazione sostitutiva prelevato dal nuovo portale ANPAL per l’invio degli Unilav:

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà
Scarica e compila il modulo da inviare tramite FAX all’ANPAL

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Contratto

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.