Azioni UniCredit: cosa ci dice il grafico. Come investire

Ufficio Studi Money.it

26 Agosto 2021 - 11:22

condividi

L’intonazione grafica delle azioni UniCredit ci suggerisce che potrebbero essere in arrivo prese di beneficio. Vediamo i possibili livelli di ingresso nel caso una correzione ed in quello di una prosecuzione della fase rialzista.

I dati intraday e in tempo reale del Grafico CRDI sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Azioni UniCredit sotto i riflettori in Borsa: salito in poche sedute di quasi un euro, il titolo dell’istituto di Piazza Gae Aulenti potrebbe essere in procinto di registrare una correzione.

Superata ad inizio 2021, la media mobile a 200 giorni negli ultimi mesi ha supportato la salita del titolo. A fungere da resistenza ci ha invece pensato la trendline ottenuta dai top del 6 luglio 2020 e del 18 marzo 2021.

Divenuto supporto, il breakout di questo livello dinamico ha innescato il rally che il 12 agosto ha spinto i prezzi fino a 10,786 euro. Dal re-test di questo livello è partita la nuova ondata di acquisti che, come la precedente, si è arenata in corrispondenza della resistenza scaturita dai top del 18 e del 25 maggio.

A questo punto, riteniamo probabile una correzione in direzione del supporto luglio 2020-marzo 2021.

Azioni UniCredit, grafico giornaliero. Fonte TeleTrader

Azioni UniCredit: investire nel breve termine

Nel caso la spinta rialzista dovesse avere la meglio, si potrebbe entrare “long” a 10,6 euro con target 10,9 euro e stop loss a 10,4 euro.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Nel caso che riteniamo più probabile, di una correzione, il titolo UniCredit potrebbe essere “shortato” da 10,8 euro con target 10,35 euro e stop a 10,95 euro.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.