USA, ora il presidente Trump prende in giro anche la sedicenne Greta Thunberg

L’uomo più potente del mondo contro un’attivista svedese di sedici anni. Il tweet del presidente Donald Trump

USA, ora il presidente Trump prende in giro anche la sedicenne Greta Thunberg

Il presidente degli Stati Uniti ha preso in giro via Twitter l’attivista sedicenne Greta Thunberg, che aveva appena concluso l’accorato discorso alle Nazioni Unite sul cambiamento climatico. L’uso del social network come arma contro quelli che Donald Trump ritiene avversari politici è noto, ma l’attacco diretto contro una bambina era ancora inedito.

Trump contro Thunberg, ma solo via Twitter

Erano parole di fuoco quelle uscite dalle labbra di Greta Thunberg, che aveva duramente criticato i leader mondiali di non aver fatto abbastanza (se non proprio nulla) per salvare il Pianeta. In diversi momenti l’attivista è apparsa sull’orlo delle lacrime per la rabbia.

Sembra una giovane ragazza felice, in attesa di un luminoso, meraviglioso futuro. Che gioia!”, aveva soavemente twittato Trump come commento al video del discorso all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. I due si erano anche incrociati, ma il presidente non aveva ritenuto di dire qualcosa all’attivista di persona.

Il discorso di Greta alle Nazioni Unite

Persone soffrono, persone muoiono, interi ecosistemi stanno collassando. Siamo all’inizio di un’estinzione di massa e voi parlate solo di soldi e di favole sull’eterna crescita economica”, aveva detto Thunberg. La ragazza non aveva mai nominato direttamente Trump o altri politici, ma il messaggio era piuttosto chiaro.

Come osate continuare a far finta di niente e poi venire qui dicendo che fate abbastanza quando le politiche e le soluzioni necessarie sono lontane”, ha continuato Thunberg. “Dite che ci sentite e capite l’urgenza, ma non importa quanto io sia triste e arrabbiata, non voglio crederlo. Perché se davvero comprendete la situazione e continuate a fallire, ciò vorrebbe dire che siete malvagi e questo io mi rifiuto di crederlo”.

Trump ha preso brevemente parte al summit delle Nazioni Unite sul clima, lunedì 23. Ma gli USA non hanno preso la parola e il presidente, che ha sempre detto che i cambiamenti climatici sono una bufala, se n’è andato dopo 15 minuti.

Greta Thunberg, giovane svedese attorno alla quale si è creato un movimento globale per il clima, era stata colta da una telecamera gettare un’occhiataccia a Trump. Il suo sguardo fulminante era diventato virale in poche ore.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Donald Trump

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \