Trimestrale Microsoft: il Cloud spinge la crescita e i conti battono le stime

Trimestrale più che positiva per Microsoft che continua a crescere grazie al Cloud. Utili e fatturato superiori alle attese degli analisti.

Trimestrale Microsoft: il Cloud spinge la crescita e i conti battono le stime

Inarrestabile crescita per Microsoft che nelle scorse ore ha pubblicato la terza trimestrale dell’esercizio fiscale 2018-2019. Il gigante dell’hitech continua a rafforzarsi grazie al Cloud e questa volta sorprende pure gli analisti.

Non a caso, i risultati finanziari, hanno permesso al titolo del colosso di Seattle di guadagnare oltre il 4% nell’after hours a Wall Street.

Microsoft: la trimestrale

Tra gennaio e marzo 2019, Microsoft segna un vistoso incremento del fatturato che cresce del 14% su base annua portandosi a 30,6 miliardi di dollari e superando le stime di 29,88 miliardi.

Aumento a doppia cifra anche per il risultato operativo, che balza del 25% a 10,3 miliardi, e per l’utile netto che si attesta a 8,8 miliardi di dollari con un 19% in più.
I profitti per azione volano così a 1,14 dollari rispetto a 0,95 dello stesso periodo del precedente esercizio e vanno oltre le attese degli analisti che si erano fermate a 1 dollaro.

Il contributo dei servizi Cloud

Come successo già per la precedente trimestrale, anche nei primi tre mesi del 2019, la divisione Intelligent Cloud ha dato il contributo maggiore alla crescita di Microsoft: i ricavi di questo segmento sono aumentati del 22% portandosi a 9,7 miliardi di dollari.

Nel dettaglio, la suite Office 365 è cresciuta di ben il 30% a livello di ricavi per gli utenti business. Non solo: i ricavi sul fronte consumer hanno superato i 34 milioni di dollari a livello globale.

Impressionante la crescita della piattaforma Azure che ha migliorato la performance di circa il 73% nel periodo di riferimento.
Interessanti, infine, la ripresa delle vendite del sistema operativo Windows e dei dispositivi Surface. Positive per il bilancio anche le attività riconducibili a Xbox.

Nadella soddisfatto

Puntare sul Cloud, come ha fatto negli ultimi anni l’amministratore delegato di Microsoft, Satya Nadella, si sta rivelando vincente.

“Le aziende di punta di ogni dimensione e attive in qualsiasi settore si fidano delle attività Cloud di Microsoft. Stiamo accelerando la nostra innovazione in modo tale che i nostri clienti possano sviluppare le loro capacità digitali sempre più richieste per competere e crescere”

ha commentato infatti il numero uno del colosso di Seattle.

Alle parole di Nadella fa eco anche il direttore finanziario, Amy Hood, che entra nel dettaglio e sottolinea:

“La domanda della nostra offerta Cloud ha spinto i ricavi del cloud commerciale a 9,6 miliardi di dollari, un rialzo annuo del 41%”.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Microsoft Corporation

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.