Quanto guadagna Tim Cook, il Ceo di Apple che si è tagliato lo stipendio del 40%

13 Gennaio 2023 - 14:12

13 Gennaio 2023 - 14:15

condividi

Lo stipendio, il patrimonio e i guadagni di Tim Cook, il manager americano attuale Ceo di Apple che ha deciso in questo 2023 di tagliarsi lo stipendio del 40%.

Quanto guadagna Tim Cook, il Ceo di Apple che si è tagliato lo stipendio del 40%

Quanto guadagna Tim Cook? Una domanda questa che in molti si staranno chiedendo ora che sta facendo il giro del web la notizia, diramata da Apple, della sforbiciata al suo stipendio di oltre il 40%.

Tim Cook dopo la laurea ha iniziato a lavorare per Ibm, per passare poi nel 1998 ad Apple su precisa richiesta di Steve Jobs; lo stesso fondatore poi lo ha voluto come suo successore quando nel 2011 ha deciso di dimettersi.

Da allora Cook è il Ceo di Apple, mentre per quanto riguarda la sua vita privata nel 2014 ha fatto coming out: “Sono orgoglioso di essere gay e considero essere gay tra i più grandi doni che Dio mi abbia fatto”.

Quanto al taglio del suo stipendio, sarebbe stato proprio il dirigente a chiedere una sforbiciata alla sua retribuzione in questo 2023, con l’azienda che ha messo nero su bianco come “prendendo in considerazione le dimensioni, la portata e le prestazioni comparative di Apple, il Compensation Committee intende inoltre posizionare l’obiettivo di compensazione annuale di Mr. Cook tra l’80 e il 90 percentile rispetto al nostro principale gruppo paritetico per gli anni futuri”.

Vediamo allora quanto guadagna Tim Cook e a quanto ammonta il suo stipendio, dando uno sguardo poi anche a quello che sarebbe il patrimonio personale dell’amministratore delegato di Apple.

Tim Cook: patrimonio e stipendio del Ceo di Apple

Come comunicato da Apple, nel 2023 Tim Cokk guadagnerà 35 milioni di dollari in meno, con il suo stipendio che sarà di 49 milioni di dollari in netto calo rispetto agli 84 milioni previsti lo scorso anno.

In verità Forbes ha scritto che nel 2022 Cook ha incassato dall’azienda in totale 99,4 milioni di dollari a causa del prezzo delle azioni Apple, che rappresenta la sua maggiore fonte di reddito”.

Il taglio deriva da un adeguamento del premio azionario di Cook - riporta lo specializzato sito americano -, che gli frutterà circa 40 milioni nel 2023 dopo il premio dello scorso anno di circa 83 milioni (sopra la stima di 75 milioni in arrivo nel 2022) sebbene il valore finale del pagamento nel 2023 è subordinato al prezzo delle azioni Apple”.

Sempre secondo Forbes, il patrimonio personale di Tim Cook è stimato in 1,7 miliardi di dollari, una cifra che gli è valso nel 2022 il 1.513° posto della classifica degli uomini più ricchi al mondo.

Nessun commento

Iscriviti a Money.it