I migliori SUV elettrici sul mercato quali sono, quanto costano e che autonomia hanno? Molti di voi si staranno chiedendo se realmente vale la pena ad oggi, acquistare un’auto elettrica, perché spesso l’ansia dell’autonomia porta a criticare questa tipologia di veicoli quando invece la tecnologia soprattutto negli ultimi anni ha fatto passi da gigante.

I migliori SUV elettrici sul mercato possiamo suddividerli valutando diversi parametri ovvero:

  • prezzo;
  • dimensioni;
  • autonomia;
  • potenza;
  • dotazione.

Sia ben chiaro, non parliamo di auto ibride o plug-in hybrid, quelle costituiscono una fetta importante di mercato ma che fanno parte delle cosiddette elettrificate, le 100% elettriche offrono spesso prestazioni, in accelerazione, sensibilmente maggiori ma anche autonomie inferiori.

Il segmento delle Sport Utility Vehicle è quello più soggetto all’elettrificazione ma anche all’alimentazione 100% elettrica, sia perché oramai il mercato predilige sempre più questa tipologia di veicoli sia perché a fronte di zero emissioni di CO2 si ha a disposizione un mezzo confortevole, capace di ospitare comodamente quattro/cinque passeggeri e con una linea accattivante.

Spesso le auto elettriche sono dotate di una tecnologia non solo dal punto di vista tecnico ma anche sul fronte dell’intrattenimento e sicurezza, estremamente avanzata, oramai i sistemi di assistenza alla guida di livello 2 sono pressoché di serie su tutti i modelli, così come i grandi ed evoluti schermi dell’infotainment, spesso in grado di supportare connettività senza filo e con i sistemi operativi più recenti (Apple CarPlay e Android Auto).

Anche esteticamente una full electric ha sovente un look ricercato e diversi particolari che la rendono immediatamente identificabile, oltretutto proprio allo scopo di garantire la massima efficienza, i gruppi ottici sono full LED, i pneumatici a basso attrito e la carrozzeria ha una linea levigata e qualche appendice aerodinamica, tipo spoiler sopra lunotto o fondo carenato.

I migliori SUV elettrici sul mercato

Una domanda che si saranno posti in tanti ma che merita le dovute riflessioni.

Le auto elettriche rispetto a quelle endotermiche, ovvero dotate di alimentazione tradizionale, benzina e Diesel, sono considerevolmente più costose, spesso pesanti e alle volte a parità di conformazione, offrono una capacità di carico inferiore per via dello stivaggio del pacco batteria.

Dacia Spring

SUV elettrico

Sicuramente tra i SUV elettrici più convenienti e di nuova concezione figura la Dacia Spring un veicolo moderno per stile, contenuti e dotazione, adatto principalmente ad un utilizzo cittadino. Ha un prezzo di 9.460 euro (con ecobonus e rottamazione), è tra le auto elettriche più economiche del mercato, in Italia è disponibile in tre versioni:

  • Spring: si rivolge a un utenza privata principalmente ma anche ad aziende;
  • Business: nasce per il car-sharing;
  • Cargo: è omologato come veicolo commerciale (N1), ha due soli posti, anteriori, e un volume di carico di 1.100 litri.
    A spingere il veicolo elettrico Dacia ci pensa un motore elettrico da 44 cavalli che consente un’autonomia di 305 chilometri e una velocità massima di 135 km/h (in modalità Eco è limitata elettronicamente a 100 km/h). Per quanto concerne i tempi di ricarica si va da poco meno di 5 ore in presenza di una wallbox da 7,4 kW fino alle 14 ore con presa domestica da 2,3 kW.

Mazda MX-30

SUV elettrico

Dal Giappone arriva la nuova Mazda MX-30, un SUV dallo stile futuristico, una quattro posti con le portiere ad apertura controvento e che utilizza materiali naturali per finitura plancia e sedili. Ha dimensioni compatte, lunga 4,39 metri e larga 1,79 ha una capacità di carico che va da 341 litri in configurazione standard a 1.171 litri con lo schienale posteriore completamente abbattuto. Cuore di questa vettura è un propulsore elettrico da 145 cavalli e 265 Nm di coppia massima, il pacco batteria da 35,5 kWh consente un’autonomia fino a 200 chilometri (ciclo WLTP).

Due gli allestimenti disponibili:

  • Executive: proposto a un prezzo di 34.900 euro;
  • Exceed: in vendita a un prezzo di 39.350 euro.

KIA EV6

SUV elettrico

Fresca di debutto e presentazione alla stampa specializzata è la KIA EV6, un crossover dalla linea accattivante, forte di una tecnologia innovativa e di una potenza fuori misura.

Ha dimensioni importanti, una lunghezza di 4,69 metri, un passo di 2,90 metri e un’altezza di 1,55 metri, è disponibile con trazione integrale e posteriori e con potenze che spaziano dai 325 cavalli in presenza di una batteria da 77,4 kWh ai 585 cavalli della GT, versione che nello 0 - 100 km/h impiega soli 3,5 secondi. Prezzi a partire dai 49.500 euro per il modello base, per la velocissima GT occorrono invece 69.500 euro.

Hyundai Kona Electric

SUV elettrico

Altro SUV / Crossover estremamente interessante per stile e contenuti è la Hyundai Kona Electric un’auto elettrica che nonostante sia compatta, è lunga poco meno di 4,2 metri e larga 1,8 metri, offre una capacità di carico di 373 litri.
È offerta con una batteria da 39,2 kWh per un’autonomia di 289 km, mentre la versione da 64 kWh sfiora i 450 chilometri. Per i tempi di ricarica, in presenza di un caricatore trifase da 10,5 kW è possibile ridurre notevolmente le attese alle colonnine elettriche, via app, è possibile anche programmare il tutto. Ha una dotazione completa che spazia dai cerchi in lega da 17 pollici al climatizzatore automatico al sistema multimediale Multimedia System con schermo touch da 7 pollici. Immancabili luci a LED, cruise control adattivo e monitoraggio angoli ciechi. Prezzi a 35.850 euro.

Mercedes-Benz EQA

SUV elettrico

La casa della stella a tre punte continua nel suo percorso verso una mobilità sostenibile e green, dopo il lancio della EQC400 e della EQS anche la GLA diventa totalmente elettrica trasformandosi in Mercedes-Benz EQA.

Stile originale per un look accattivante, la mascherina anteriore Black Panel con il logo al centro conferisce un aspetto decisamente gradevole, immancabili le luci diurne di marcia a LED.
In Italia la EQA 250 Sport ha un prezzo di 41.139 euro, la ricca dotazione di serie prevede:

  • doppio display da 10,25 pollici;
  • navigatore satellitare;
  • luci ambient;
  • cerchi da 18 pollici;
  • easy pack.

Per chi pretende il massimo del comfort la versione Sport Plus aggiunge;

  • climatizzatore bidona;
  • advanced sound system;
  • keyless go;
  • wireless charging.

Peugeot e-2008

SUV elettrico

Look gradevole e contenuti di livello superiore, questa è la carta vincente per la nuova Peugeot e-2008, SUV elettrico compatto spinto da un motore da 136 cavalli e capace di un’autonomia fino a 320 km (ciclo WLTP). Per una ricarica completa in presenza di una wallbox da 11 kW occorrono circa 5 ore e 15 minuti, mentre con una da 11 kW il tempo è di 11 ore. Per passare dal 10 all’80% di ricarica, con una presa monofase da 7,4 kW sono necessari 30 minuti. Batteria gli ioni di litio da 50 kWh, prezzo a partire da 38.050 per la Active, per la GT occorrono invece 43.850 euro.

Volkswagen ID.4

Dalla Germania con furore: la Volkswagen rende disponibile la nuova ID.4 un SUV elettrico inedito proposto con quattro allestimenti e capace di un’autonomia record: circa 520 km (ciclo WLTP) per la versione Pro Performance dotata di una batteria da 77 kWh. Ha una potenza di 204 cavalli, impiega solo 8,5 secondi per passare da 0 a 100 km/h e ha una velocità massima di 160 km/h. La versione d’accesso proposta con allestimento City è in vendita a un prezzo di 43.150 euro, ricca la dotazione di serie che prevede cerchi da 18 pollici, climatizzatore a due vie, sedili riscattabili e volante con comandi multifunzione e corona rivestita in pelle.

Audi Q4 e-tron

SUV elettrico

Immancabile l’offerta della casa dei quattro anelli in questo segmento di mercato, la nuova Audi Q4 e-tron offre stile e tecnologia a fronte di prestazioni estremamente interessanti. Un SUV Coupé lungo 4,59 metri e con un iinterasse di2,76 metri, ha una capacità di carico di 520 litri che arriva fino a 1.490 litri con schienale posteriore abbattuto, tre le motorizzazioni disponibili:

  • 35 e-tron: 170 cavalli;
  • 40 e-tron: 204 cavalli;
  • 50 e-tron: 299 cavalli.

SUV elettrico

La velocità massima è sempre limitata elettronicamente a 180 km/h, per i tempi di ricarica è possibile caricare sino a 7,2 kWh in corrente alternata e 100 kW con corrente continua. Particolarmente curata la dotazione di serie che prevede i dispositivi ADAS di ultima, generazione, dal mantenimento della corsia e carreggiata alla segnalazione angolo cieco. Prezzo a partire da 44.866 euro.