Strade chiuse Roma e bus deviati per il concerto del 1 maggio: gli aggiornamenti

Giorgia Bonamoneta

1 Maggio 2022 - 06:58

condividi

Per il concerto del 1 maggio, che torna a distanza di due anni a impreziosire la Festa dei lavoratori, sono previsti disagi alla viabilità di Roma. Ecco le strade chiuse e i bus deviati dalle 15 pm.

Strade chiuse Roma e bus deviati per il concerto del 1 maggio: gli aggiornamenti

Per il concerto del 1° maggio potrebbero risultare chiuse diverse strade e i mezzi pubblici, quali autobus, tram e metropolitane, potrebbero subire deviazioni. Durante la giornata dedicata ai lavoratori e alle lavoratrici, i disagi causati dal fermo di alcune attività - come i supermercati che resteranno chiusi - sono inevitabili e i romani, con il Concertone, lo sanno bene anche dal punto di vista della viabilità.

Attesissimo il classico Concertone del 1° maggio, che torna finalmente dopo due anni di fermo a causa della crisi pandemica di coronavirus, con una line up di artisti famosissimi, da Coez a Max Pezzali, da La Rappresentante di Lista al gruppo ucraino Go_a. Il concerto, come da tradizione, si terrà in piazza San Giovanni a partire dalle ore 15 del pomeriggio e come sempre rischia di creare numerosi disagi alla viabilità del centro cittadino e non solo.

Infatti non è solo il palco e le oltre 300 mila persone attese a creare blocchi, ma anche l’arrivo del pubblico e i mezzi di trasporto pieni. Il 1° maggio quest’anno è una festa doppia, non solo Festa dei lavoratori e Concertone, ma capita anche di domenica, cosa che complica il discorso viabilità e trasporti.

Quali strade resteranno chiuse per il concerto del 1° maggio

È stato il sito ufficiale di Roma mobilità a dare informazioni sulle strade chiuse e i bus deviati, provvedendo a informare chi di passaggio sulle condizioni e le disposizioni adottate per il 1° maggio. Proprio per questo la “viabilità” sarà “rivisitata in tutto il quadrante. La rivoluzione comincerà dalla mattina, creando possibili ingorghi e deviazioni alle linee dei mezzi pubblici”, fa sapere il comunicato.

A piazza di Porta San Giovanni, dalle prime ore della mattinata, sarà creata un’area di sicurezza, con accesso controllato, coincidente con: piazza di Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto (da via Domenico Fontana a piazza di Porta San Giovanni), viale Carlo Felice (da via Federico Sclopis a piazza di Porta San Giovanni), via Ludovico di Savoia (da via Emanuele Filiberto a via Conte Rosso) e via Umberto Biancamano (da via Emanuele Filiberto a via Conte Rosso). Strade nelle quali, secondo comunicazione, non sarà possibili sostare già dalla mattina per le stesse ragioni.

Il traffico verrà invece deviato su:

  • via Amba Aradam
  • piazza San Giovanni in Laterano
  • via Merulana, via Nola, piazza
  • via Santa Croce in Gerusalemme
  • via Magna Grecia, piazzale Appio
  • via Appia
  • via La Spezia

Quali autobus, tram e metro saranno deviati per il concerto del 1° maggio

Non da meno il trasporto pubblico che, come da comunicato e da programma, subirà deviazioni per non intasare il quadrato di sicurezza intorno a piazza San Giovanni.

Dalle 8 del mattino e fino a fine servizio saranno deviate su percorsi alternativi le linee autobus:

  • 16
  • 51
  • 81
  • 85
  • 87
  • 360
  • 590
  • 792

Nella notte tra domenica e lunedì, per le pulizie Ama, deviazione per le linee nMA, n3d, n3S, nMC. Cambio di itinerario anche per le linee 218 e 665 di Roma Tpl. In particolare la linea 218 non avrà il capolinea a Piazza Porta San Giovanni e la linea viaggerà per tutta la giornata in modalità circolare con capolinea unico in via Ardeatina (Padre Formato); mentre il capolinea della linea 665 verrà temporaneamente spostato presso l’impianto n. 70481 (via Magna Grecia).

Dalle 15 del mattino e fino a fine servizio saranno chiuse le stazioni della metro:

  • stazione di San Giovanni, sia sulla metro A che sulla C

Ulteriore deviazioni per il 1° maggio: le zone delle manifestazioni

Per il 1 °maggio non è stato organizzato solo il Concertone. In diversi luoghi di Roma si terranno manifestazioni dei lavoratori e lavoratrici che potranno creare disagio al traffico.

Manifestazione lavoratori con partita Iva (2 mila persone):

  • dalle 14 alle 20, a piazza Bocca della Verità. Disagi per il traffico previsti: divieti di sosta su piazza della Bocca di Verità, via Petroselli, via di Ponte Rotto, largo Petrucci, via dei Cerchi, nel tratto tra piazza Bocca della Verità e via dell’Ara Massima di Ercole.

Manifestazione contro la guerra in Ucraina (200 persone):

  • dalle 14 alle 17 manifestazione in piazza della Repubblica contro la guerra in Ucraina.

Manifestazione in occasione della Celebrazione del Ramadan (600 persone):

  • dalle 8,30 alle 12, in piazza dei Consoli.

Argomenti

# Roma

Iscriviti a Money.it