Sondaggi politici: Pd e Salvini a picco, Meloni vince le elezioni da sola?

Alessandro Cipolla

10 Gennaio 2023 - 08:27

condividi

L’ultimo sondaggio politico di Swg vede in crescita Meloni, Berlusconi e il Movimento 5 Stelle, male invece il Pd e Salvini con pure il terzo polo di Calenda e Renzi dato in calo.

Sondaggi politici: Pd e Salvini a picco, Meloni vince le elezioni da sola?

Primo sondaggio politico dell’anno per Swg, ma la musica suonata dall’indagine diramata in data 9 gennaio da parte del Tg La7 sembrerebbe essere sempre la stessa: nonostante le polemiche sul caro-benzina, la crescita di Giorgia Meloni appare essere inarrestabile.

Per il sondaggio Fratelli d’Italia infatti farebbe registrare un nuovo record per quanto riguarda le intenzioni di voto (31,3%), con Meloni che se dovesse continuare di questo passo potrebbe ambire anche a vincere le elezioni correndo da sola.

Sondaggio Swg 9 gennaio - prima parte Sondaggio Swg 9 gennaio - prima parte Fonte Tg la7

Dallo scorso 25 settembre infatti Fratelli d’Italia stando al sondaggio politico avrebbe guadagnato oltre cinque punti percentuali: se dovesse arrivare al 40%, con l’attuale legge elettorale e grazie alla debolezza dei suoi avversari Giorgia Meloni potrebbe fare a meno degli storici alleati del centrodestra.

La crescita di FdI del resto sarebbe avvenuta tutta a discapito di Matteo Salvini, con la Lega ormai stabilmente sotto la doppia cifra per i sondaggi, mentre da parte di Silvio Berlusconi ci sarebbero dei netti segnali di ripresa anche se Forza Italia appare essere un partito ormai sul viale del tramonto.

Sondaggi politici: altro crollo del Pd

L’ultimo sondaggio politico di Swg andrebbe a certificare anche la crisi del Partito Democratico ora attestato sotto la soglia psicologica del 15%: non sarà facile per il prossimo segretario risalire la china, anche se la prima scelta che dovrà fare dopo le primarie sarà quella delle alleanze.

Alle regionali in Lombardia infatti il Pd andrà con il Movimento 5 Stelle, mentre nel Laziocon il terzo polo; visto il sondaggio, soltanto un nuovo simposio giallorosso potrebbe in qualche modo impensierire il centrodestra.

Il M5s infatti sarebbe sempre più la prima forza politica di opposizione, mentre il tandem Azione-Italia Viva non sembrerebbe riuscire a sfondare nonostante il momentaccio del Partito Democratico.

Sondaggio Swg 9 gennaio - seconda parte Sondaggio Swg 9 gennaio - seconda parte Fonte Tg La7

Restando nell’ambito del centrosinistra, per il sondaggio le cose non sembrerebbero andare meglio sia per Alleanza Verdi-Sinistra sia per l’Unione Popolare di Luigi de Magistris; stabile invece Italexit, con Gianluigi Paragone che sarebbe sempre lontano dalla soglia di sbarramento, asticella che invece verrebbe per un pelo raggiunta da +Europa.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO