Gli over 55 votano Lega, flop dei 5 Stelle tra i laureati

Alessandro Cipolla

02/09/2019

02/09/2019 - 16:53

condividi

Da un sondaggio politico Youtrend-Quorum emergono dati interessanti su fascia d’eta e titolo di studio degli elettori italiani: la Lega spopola tra gli over 55, mentre i laureati preferiscono +Europa e snobbano il M5S.

Gli over 55 votano Lega, flop dei 5 Stelle tra i laureati

I giovani votano Partito Democratico, gli over 55 la Lega; i laureati preferiscono il Carroccio ma un elettore su tre di Matteo Salvini non va oltre la licenza media.

Questa è la fotografia dell’elettorato dei vari partiti tracciata da Youtrend che, partendo da un sondaggio politico realizzato insieme all’istituto Quorum per conto di Sky Tg24, ha profilato l’audience delle forze politiche del nostro paese.

Leggi anche Sondaggi: se votassimo oggi vincerebbe il centrodestra

Se per il titolo di studio Lega e Partito Democratico hanno un elettorato abbastanza trasversale, per quanto riguarda l’età degli elettori i più giovani sarebbero molto vicini ai dem, mentre la popolazione più âgée sarebbe decisamente spostata verso il Carroccio.

Sondaggi: la tipologia di elettori dei vari partiti

Alla base di questo lavoro portato avanti da Youtrend in collaborazione con Quorum c’è un sondaggio politico presentato lo scorso 30 agosto e quindi nei giorni caldi della (possibile) nascita del governo M5S-PD.

La Lega (31,9%) sarebbe così in calo rispetto all’exploit ottenuto alle elezioni europee, mentre il Partito Democratico (22,3%) e il Movimento 5 Stelle (18,6%) sarebbero entrambi in netta ripresa.

Bene anche Fratelli d’Italia (8,8%) che sarebbe ora davanti a Forza Italia (6,8%), con +Europa (4,1%) data sopra a una soglia di sbarramento del 3% che verrebbe sfiorata da La Sinistra (2,9%).

Risulta molto interessante dare uno sguardo al profilo dei vari elettori. Per quanto riguarda il range di età compresa tra i 18 e i 34 anni, sarebbe il PD (28,5%) il preferito, con Lega (20,3%) e Movimento 5 Stelle (18,9%) più distanti.

La Lega risulta il partito più votato (35,2%) dalla fascia d’età compresa tra i 35 e i 54 anni, oltre che il più gettonato anche tra gli over 55 (35,5%).

Per quanto riguarda invece il titolo di studio, la Lega (32,1%) è in testa alle preferenze tra chi ha soltanto una licenza media o inferiore, mentre risultano più distaccati da questa fascia il Partito Democratico (20,4%) e il Movimento 5 Stelle (20,3%).

Al tempo stesso, Salvini può contare anche sul gradimento di una ampia fetta di laureati (31,4%), mentre il Movimento 5 Stelle (12,8%) sarebbe superato in questa speciale graduatoria anche da +Europa (14,8%).

Se guardiamo nel dettaglio le percentuali del partito di Emma Bonino, oltre che fare presa sui laureati + Europa avrebbe un buon seguito anche tra i giovani (9%), mentre crolla tra gli over 55 (0,5%), segno di una forza politica apprezzata più dagli studenti che dai pensionati.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it