Chi sono gli eletti dell’alleanza Sinistra/Verdi: da Ilaria Cucchi a Aboubakar Soumahoro, chi entra in Parlamento e chi no

Giacomo Andreoli

01/10/2022

01/10/2022 - 16:47

condividi

L’elenco degli eletti alla Camera e al Senato dell’alleanza Sinistra/Verdi: il neonato partito fa entrare i segretari Fratoianni e Bonelli, oltre ai volti della società civile Cucchi e Soumahoro.

Chi sono gli eletti dell'alleanza Sinistra/Verdi: da Ilaria Cucchi a Aboubakar Soumahoro, chi entra in Parlamento e chi no

La conferma di Nicola Fratoianni, il ritorno in Parlamento dei dirigenti dei Verdi dopo 14 anni di assenza e l’arrivo di personalità note della società civile che si sono battute per i diritti delle vittime di mala giustizia, dei carcerati, dei migranti e dei lavoratori sottopagati. Sono questi i volti che la neonata Alleanza Sinistra/Verdi porterà (o riporterà) alla Camera e al Senato, dopo le elezioni politiche del 25 settembre.

Non mancano, però, alcuni esclusi noti nel mondo alla sinistra del Pd, a partire dall’ex candidato alla segreteria dem Giuseppe Civati e la numero uno dell’Ufficio diritti Lgbt+ di Roma Marilena Grassadonia. Il partito, che faceva parte della coalizione di centrosinistra, ha ottenuto il 3,63% dei voti alla Camera e il 3,53% al Senato. Superando la soglia di sbarramento del 3% prevista dal Rosatellum ha eletto dodici deputati, di cui uno all’uninominale, e quattro senatori, di cui uno all’uninominale. Andiamo a vedere chi sono gli eletti tra Montecitorio e Palazzo Madama.

Il risultato di Sinistra e Verdi rispetto al 2018

Il risultato, in termini numerici e di seggi ottenuti, è simile a quello che ebbe l’allora Liberi e Uguali nel 2018 (al posto dei Verdi aderiva Art.1 di Roberto Speranza e Pierluigi Bersani), ma con un Parlamento ridotto dopo il taglio dei parlamentari. In proporzione, quindi, la lista ha eletto più deputati e senatori grazie alla presenza nella coalizione di centrosinistra, che ha permesso di guadagnare due seggi all’uninominale e uno/due seggi al proporzionale, a causa alla redistribuzione dei voti di +Europa (che non ha superato la soglia di sbarramento per un soffio).

I volti noti tra gli eletti di Sinistra e Verdi

I due volti più noti tra gli eletti del partito sono Ilaria Cucchi e Aboubakar Soumahoro. La prima ha condotto per 13 anni la battaglia per conoscere la verità e condannare i colpevoli della morte del fratello Stefano, morto in custodia cautelare il 22 ottobre 2009 a Roma. Il secondo è un sindacalista e politico italiano di origini ivoriane, noto per le sue battaglie a favore dei diritti dei migranti e dei lavoratori sotto-pagati.

Ci sono poi i rispettivi segretari di Sinistra Italiana e Verdi europei, Nicola Fratoianni e Angelo Bonelli. Risultano eletti anche la vicesegretaria dei Verdi, l’eurodeputata ex M5s Eleonora Evi e il responsabile economia di Sinistra Italiana Giovanni Paglia.

Gli eletti di Sinistra-Verdi al Senato

Sinistra e Verdi al Senato hanno eletto quattro persone, una tramite un collegio uninominale e tre con la ripartizione proporzionale dei seggi. Ecco l’elenco completo.

Uninominali:

  • Ilaria Cucchi

Proporzionale:

  • Aurora Floridia
  • Celestino (Tino) Magni
  • Giuseppe De Cristofaro

Camera, la lista completa dei deputati eletti da Sinistra-Verdi

Alla Camera l’Alleanza Sinistra/Verdi ha eletto 11 deputati al proporzionale e 1 all’uninominale. In tutto sono dodici parlamentari, ecco l’elenco.

Uninominali:

  • Angelo Bonelli

Proporzionale:

  • Aboubakar Soumahoro
  • Devis Dori
  • Eleonora Evi
  • Filiberto Zaratti
  • Francesca Ghirra
  • Francesco Emilio Borrelli
  • Francesco Mari
  • Giovanni Paglia
  • Luana Zanella
  • Marco Grimaldi
  • Nicola Fratoianni

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO