Borsa Italiana: Salvatore Ferragamo in rosso dopo la semestrale

Titolo in forte discesa per il gruppo Ferragamo dopo la presentazione dei risultati finanziari del primo semestre 2019.

Borsa Italiana: Salvatore Ferragamo in rosso dopo la semestrale

Tempo di semestrale per Salvatore Ferragamo. I risultati finanziari dei primi sei mesi del 2019 consegnano una crescita sia in termini di utile che di fatturato. Numeri che vanno oltre le attese degli analisti, anche se deludono i margini e l’outlook.

Ecco perché il titolo è in rosso stamani a Piazza Affari dove è stato addirittura sospeso in volatilità dopo aver toccato il -6,88%, per poi riprendere le quotazioni sempre sotto la parità.

I numeri della semestrale di Salvatore Ferragamo

Martedì 30 luglio, il Consiglio di amministrazione di Salvatore Ferragamo, società a capo dell’omonimo gruppo, ha approvato la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2019.

I risultati dei primi sei mesi dell’anno – pubblicati a mercati chiusi - restituiscono un percorso di crescita di uno dei principali operatori mondiali del settore del lusso.

In particolare, si registra un aumento in termini di fatturato, con ricavi che si portano a 705 milioni di euro, lievitati del 4,6% se confrontati con i 674 milioni di euro dello stesso periodo del 2018.

In aumento anche l’utile netto del periodo che passa da 59 milioni a 60 milioni di euro, vale a dire il 2,4% in più.

Segna +2,1 anche il risultato operativo lordo che si attesta a 119 milioni di euro rispetto ai precedenti 117 milioni.

Resta sostanzialmente stabile rispetto al primo semestre dello scorso anno, l’Ebit che segna 85 milioni di euro.

Bene anche la posizione finanziaria netta che al 30 giugno 2019 indica una liquidità netta di 141 milioni di euro, 40 milioni in più rispetto al pari periodo del 2018.

Guardando alla performance del gruppo dal punto di vista geografico, l’Asia Pacifico si conferma mercato trainante con un ricavi in crescita dell’8,1% a 227 milioni di euro. Ottimi i risultati del retail in Cina che registra un +17,4%.

L’area Emea mette a segno un +3%, mentre l’Area del Nord America si mostra stabile con una leggera flessione dello 0,4%.

Previsione per il resto dell’anno

L’amministratore delegato di Salvatore Ferragamo, Micaela Le Divelec, a margine della presentazione dei risultati ha annunciato anche il lancio di iniziative nel settore del digitale e del marketing pensate appositamente per alcuni specifici mercati.

“Ci attendiamo che il mercato dei beni di lusso personali cresca del 4/6% nell’esercizio 2019, a un livello ‘normale’, sostanzialmente in linea con la prima parte dell’anno”

ha poi aggiunto la manager.

Sulle previsioni per il resto dell’anno, inoltre, nel comunicato della società si legge:

“In un contesto macroeconomico e di mercato caratterizzato da una permanente complessità, le aspettative per la parte restante dell’esercizio sono sostanzialmente in linea con i risultati conseguiti nel primo semestre, nel proseguimento delle azioni volte alla valorizzazione della comunicazione di brand, alla ottimizzazione dei processi e della struttura organizzativa, in continuità con i programmi avviati a partire dal secondo semestre 2018”.

Il commento degli analisti

Se i dati sui ricavi sono andati oltre le attese degli analisti, l’Ebitda ha deluso. Non solo:

“Loutlook sul retail è apparso meno supportive, con rallentamento a giugno e ulteriormente a luglio, legato in parte a Hong Kong/Taiwan/Macao”

osservano gli esperti di Equita.

Proprio sulle proteste politiche di Hong Kong, l’ad ha detto di non poter dire che impatto avranno sull’anno e che è difficile prevederne anche la durata.

“Il nuovo management sta perseguendo una strategia corretta con forte focus sull’execution, tuttavia il minimo miglioramento sequenziale nel secondo trimestre e il rallentamento di giugno/luglio confermano che il percorso è ancora all`inizio”

concludono gli analisti.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Salvatore Ferragamo S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.