Carige accelera: si chiude entro luglio con le offerte

Il salvataggio di Banca Carige alle battute finali: entro luglio dovranno pervenire le offerte

Carige accelera: si chiude entro luglio con le offerte

Il salvataggio di Banca Carige verso la svolta?

Probabile, stando alle ultime indiscrezioni di stampa secondo cui i commissari straordinari starebbero cercando di accelerare i tempi per chiudere almeno la questione delle offerte vincolanti entro il mese di luglio.

All’inizio dell’anno, il commissariamento deciso dalla BCE ha reso il salvataggio di Carige una delle preoccupazioni più importanti del sistema bancario italiano. L’istituto centrale ha affidato a Innocenzi, Modiano e Lener il compito di traghettare la ligure verso acque più sicure. Oggi, a circa sei mesi da quella decisione, i tre hanno iniziato a premere sull’acceleratore.

Salvataggio Carige: offerte entro luglio

Con il commissariamento, la BCE ha chiesto a Carige non soltanto di redigere un piano di rilancio (partorito sul finire di febbraio), ma anche e soprattutto di cercare un player disposto a farsi carico del suo salvataggio.

L’iniziale interesse di BlackRock si è rivelato soltanto una bolla di sapone e a inizio maggio il fondo statunitense ha scelto di defilarsi:

“I commissari di Carige comunicano che, al termine di un’articolata fase preparatoria nell’ambito della quale si inquadra la delibera del Consiglio di Gestione dello Schema Volontario di lunedì 6 maggio, il fondo Blackrock ha ritenuto di non dare ulteriore corso alla sua iniziale manifestazione di interesse”.

I dubbi sul salvataggio di Carige sono tornati a tenere il mercato con il fiato sospeso. L’obiettivo? Sempre lo stesso, ossia trovare un partner industriale pronto ad agire per evitare così l’ipotesi di intervento pubblico (o peggio, quella della liquidazione).

Secondo Milano Finanza, dopo mesi di speculazioni potrebbe essere finalmente arrivato il momento di accelerare i tempi. Ne sarebbero convinti sia i commissari che gli advisor, pronti a chiudere il cerchio delle offerte entro il mese di luglio.

Tra i papabili salvatori della ligure i fondi Warburg Pincus, Blackstone, Värde e Apollo. Proprio con quest’ultimo la banca ha stipulato un accordo sulle assicurazioni che potrebbe rappresentare un primo passo verso un avvicinamento più importante.

Nonostante la BCE non abbia dato indicazioni temporali ufficiali, è probabile che le offerte vincolanti volte al salvataggio di Banca Carige inizieranno a delinearsi nell’arco di qualche giorno.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Banca Carige

Argomenti:

Banca Carige

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.