Risultati Asta Bot: rendimento fa segnare nuovo minimo storico

Luca Fiore

29 Dicembre 2020 - 11:38

29 Dicembre 2020 - 12:51

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Come da attese, nell’asta di Bot di oggi è stato registrato un nuovo minimo storico. A breve arriveranno i BTP Short Term.

Risultati Asta Bot: rendimento fa segnare nuovo minimo storico

Nuovo minimo storico nell’asta di Buoni ordinari del Tesoro (Bot) indetta oggi dal Ministero dell’economia italiano.

Visto il clima generale, era facilmente prevedibile che il trend ribassista che ha caratterizzato gli ultimi mesi fosse destinato a proseguire ed i risultati dell’asta di Bot di oggi, 29 dicembre 2020, non hanno deluso gli operatori.

Nonostante il clima festivo abbia inciso sul livello complessivo della domanda, il rendimento nell’asta di Bot ha messo a segno un nuovo minimo storico.

Asta Bot di oggi: i risultati (rendimento e bid-to-cover)

Il Ministero dell’Economia questa mattina ha collocato Bot semestrali (177 giorni) per 6,5 miliardi di euro. Le richieste si sono attestate a 11,11 miliardi registrando un tasso di copertura dell’asta, il c.d. bid-to-cover, pari a 1,71 volte.

Nell’asta dello scorso 26 novembre il bid-to-cover era risultato pari a 2,22 volte.

Nella prima asta indetta dal Ministero dell’Economia con valuta 2021, il regolamento è fissato al 4 gennaio, il titolo è stato venduto a 100,256, pari a un rendimento del -0,52%.

In linea con l’andamento delle ultime aste, il dato rappresenta il nuovo minimo storico (che nell’ultima asta era stato fissato al -0,518%).

Ultime Aste Bot
DataDurata (gg)Importo OffertoDomandaPrezzoRendimento
29/07 182 7 mld 12,470 mld 100,140 -0,276%
12/08 364 7 mld 12,186 mld 100,195 -0,192%
12/08 179 7 mld 11,950 mld 100,164 -0,330%
09/09 365 7 mld 12,908 mld 100,229 -0,225%
25/09 182 6,5 mld 13,034 mld 100,199 -0,392%
09/10 365 7 mld 12,047 mld 100,444 -0,436%
28/10 182 6,5 mld 10,765 mld 100,242 -0,478%
11/11 364 5,5 mld 10,132 mld 100,486 -0,478%
26/11 182 6 mld 13,338 mld 100,263 -0,518%
09/12 365 7 mld 12,811 mld 100,507 -0,498%

Grande novità: arriva il BTP Short Term

Qualche giorno fa il Ministero dell’Economia ha pubblicato il Calendario 2021 delle aste dei titoli di stato. Questo documento contiene le “Linee Guida per la gestione del Debito Pubblico per l’anno 2021”, il documento che illustra le principali strategie di emissione per il nuovo anno.

Dal nuovo documento emerge come quest’anno sarà lanciato, al posto del CTZ, un «BTP Short Term», un nuovo titolo nominale con cedola e scadenza compresa tra 18 e 30 mesi.

Il BTP Short Term nasce dal disallineamento di costo tra il CTZ rispetto al BTP di pari durata.

«Le emissioni di BTP Short Term, che avranno luogo quindi ogni fine mese insieme ai BTP€i, saranno di un importo inferiore rispetto al volume di CTZ emesso nel 2020 e saranno volte principalmente a coprire l’importo del CTZ in scadenza, pari a 29,5 miliardi di euro», riporta la nota del Tesoro.

Argomenti

# Italia
# BoT
# MEF

Iscriviti alla newsletter

Money Stories