Rinnovo tessera sanitaria scaduta: come fare e a chi rivolgersi per il duplicato

Isabella Policarpio

14/04/2021

14/04/2021 - 16:56

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Che succede se scade la tessera sanitaria? Ecco un guida su cosa fare e i documenti necessari per richiedere il duplicato. La procedura online e tramite numero verde, anche per stranieri.

Rinnovo tessera sanitaria scaduta: come fare e a chi rivolgersi per il duplicato

Come si rinnova la tessera sanitaria scaduta? A chi rivolgersi e come funziona la procedura online? In questa guida i dettagli sulla richiesta di rinnovo del tesserino sanitario, dove è riportato il codice fiscale del legittimo proprietario.

Anche i cittadini stranieri con permesso di soggiorno possono richiedere il rinnovo della tessera sanitaria (abbreviato Ts), online o tramite numero verde.

Cosa fare se è scaduta la tessera sanitaria?

La tessera sanitaria è un documento personale che riporta il codice fiscale ed è in genere dotato di chip. Viene rilasciata a tutti i cittadini titolari di codice sanitario e aventi diritto all’assistenza sanitaria da parte del Servizio Sanitario Nazionale (anche stranieri con permesso di soggiorno).

La tessera sanitaria ha una validità di 6 anni dalla data di emissione e, prima della scadenza, viene automaticamente prodotta e spedita all’indirizzo di residenza ai i cittadini con assistenza sanitaria attiva.

Se, alla scadenza, la nuova Ts non viene recapitata, è necessario rivolgersi alla propria ASL oppure a un qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate.

In ogni caso la tessera sanitaria scaduta è valida come certificazione del codice fiscale e può essere utilizzata in farmacia o nelle strutture sanitarie per il rilascio dello scontrino parlante.

Tuttavia se il cittadino deve recarsi all’estero e non ha ancora ricevuto la nuova tessera sanitaria deve provvedere, prima della partenza, a farsi rilasciare dalla propria Asl il certificato sostitutivo TEAM (Tessera Europea Assicurazione Malattia).

Dove richiedere la tessera sanitaria scaduta?

Se, alla scadenza, la nuova Tessera Sanitaria non è stata ancora recapitata dove ci si deve rivolgere? Esistono due alternative:

  • direttamente all’Agenzia delle Entrate
  • alla ASL di appartenenza

Rinnovo tessera sanitaria online

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate si può procedere al rinnovo della tessera sanitaria online: il servizio permette sia di richiedere il duplicato della Ts indicando il codice fiscale o, in alternativa, i dati anagrafici del richiedente.

Tessera sanitaria scaduta: il numero verde


Per avere maggiori dettagli sulla tessera sanitaria e codice fiscale ci si può rivolgere al numero verde dell’Agenzia delle Entrate: 800.030.070 a disposizione dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 20:00.

Come rinnovare la tessera sanitaria per stranieri?

Per i cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno, la Tessera sanitaria ha la stessa scadenza di quest’ultimo.

Gli stranieri possono rinnovare la tessera sanitaria presentando alla ASL territoriale:

  • la documentazione che dimostri la richiesta del rinnovo del permesso di soggiorno (ad esempio la ricevuta postale o il cedolino rilasciato dalla Questura)
  • il codice fiscale
  • la documentazione che attesta la dimora (ricordiamo che non è obbligatorio essere iscritto all’anagrafe dei residenti del Comune)

In questo modo lo straniero ha diritto a mantenere l’iscrizione temporanea al servizio sanitario - nel termine massimo di 6 mesi - nelle more del rinnovo del permesso di soggiorno. Ciò vuol dire che potrà continuare a beneficiare dei servizi assistenziali e sanitari.

Dopo il rilascio del permesso di soggiorno, gli stranieri devono consegnare all’ASL una fotocopia e da quel momento sarà possibile emettere la nuova tessera sanitaria.

Tuttavia l’iscrizione al servizio sanitario nazionale nelle more del permesso di soggiorno vale soltanto per gli stranieri che ne hanno fatto richiesta per lavoro oppure per motivi familiari mentre non si applica a chi ha eseguito l’iscrizione volontaria (come accade a chi fa ingresso in Italia per motivi di studio).

Cosa fare se non è arrivata la tessera sanitaria?

Se la Ts non viene recapitata ci si può rivolgere personalmente presso qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate: sarà l’impiegato a procedere alla richiesta del duplicato.

Invece se la tessera sanitaria non è ancora stata emessa, ci si deve recare presso la propria ASL. Maggiori dettagli al numero verde 800.030.070.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories