Richard Branson annuncia l’IPO di Virgin Galactic

La compagnia attiva nel ’turismo spaziale’ sta per diventare pubblica. I dettagli

Richard Branson annuncia l'IPO di Virgin Galactic

Virgin Galactic approda a Wall Street. Ad annunciarlo la stessa compagnia del miliardario Richard Branson, che ha parlato di un’imminente fusione con Social Capital Hedosophia che porterà quindi all’IPO.

L’accordo tra le due realtà dovrebbe chiudersi nella seconda metà del 2019, con Galactic che diverrà così la “prima e unica società di voli spaziali commerciali”, per dirla con le parole di SCH, che ha commentato l’affare tramite una nota.

Il team di gestione della startup resterà lo stesso anche dopo la fusione, e come parte dell’accordo agli investitori della compagnia spaziale verrà offerta una combinazione di azioni e liquidità SCH.

I principali nomi dietro Galactic sono quelli di Richard Branson e di Virgin Group, società di investimenti con sede nel Regno Unito, che funziona come una vera e propria società privata di gestione patrimoniale dello stesso Branson.

Sulla scia della notizia, martedì SCH ha viaggiato quasi oltre il +3% in Borsa.

Richard Branson annuncia l’IPO di Virgin Galactic

Galactic ha dalla sua parte già due voli dimostrativi che hanno anticipato i tratti del cosiddetto turismo spaziale offerto dalla società.

L’aereo spaziale a razzo, SpaceShipTwo, è predisposto per la presenza di due piloti e fino ad almeno sei passeggeri. Branson ha già annunciato che sarà proprio lui uno dei primi turisti a salire a bordo.

La previsione della compagnia vede l’avvio dei voli turistici nella prima metà del 2020 secondo quanto riferito a inizio settimana, contestualmente all’annuncio dell’IPO della società, pronta a fare il suo esordio a Wall Street grazie alla fusione con Social Capital Hedosophia.

È stato proprio il fondatore e CEO di SCH, Chamath Palihapitiya, a parlare di una realtà pronta a generare redditi notevoli e farlo già a partire dai suoi primissimi anni di vita:

“Si tratta di un business che farà 600 milioni di dollari di entrate nel 2023 e quasi il 50% dei margini di profitto”.

Palihapitiya ha fatto sapere che investirà personalmente più di 100 milioni di dollari in Galactic. Eppure, diversi analisti hanno espresso dubbi sulle potenzialità di un simile comparto, facendo notare la stretta cerchia di persone effettivamente in grado di spendere cifre simili e soddisfare ’necessità’ tanto enormi e inusuali come un viaggio spaziale.

Da parte sua, Branson ha dichiarato che la domanda “è enorme” e Galactic si aspetta guadagni notevoli e un’ottimo volume di clienti.

La previsione è che Virgin Galactic andrà a competere direttamente con Blue Origin di Jeff Bezos. Le aziende hanno sviluppato diverse tecnologie, ma entrambe si stanno muovendo verso il business dei viaggi spaziali, tanto che il CEO di Amazon ha parlato della possibilità che i voli turistici partano già a fine 2019.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su IPO

Argomenti:

IPO Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.