Regionali Puglia: Salvini (da solo) alla conquista del Sud

Salvini in campagna elettorale per le regionali in Puglia: è iniziato il suo tour nel Salento. L’obiettivo della Lega è la vittoria innanzitutto del partito. Sfida sempre aperta con Fratelli d’Italia?

Regionali Puglia: Salvini (da solo) alla conquista del Sud

Regionali Puglia: Salvini è in Salento alla conquista del Sud. In vista del voto confermato per il 20 e 21 settembre, il leader della Lega sta spingendo molto per ottenere il massimo consenso nel meridione d’Italia.

La coalizione di centrodestra ha trovato compattezza sul candidato Fitto, bandiera di Fratelli d’Italia. Ma la Lega ha ambizioni elevate. Lo conferma proprio l’itinerario da campagna elettorale di Matteo Salvini nelle città pugliesi.

Il senatore è da solo, senza il candidato alla presidenza, è pare piuttosto concentrato sugli slogan propri della Lega.

Per le regionali in Puglia, Salvini punta molto a risultati sorprendenti. Non solo contro il PD, ma, probabilmente, anche nei confronti della temuta alleata Meloni.

Salvini in Puglia: “Lega speranza del Sud tradito”

Il leader della Lega alla conquista del Sud in questo fine settimana di metà luglio. Nello specifico, il viaggio del senatore ha come tappa una regione cruciale, la Puglia.

Il suo appoggio a Fitto viene subito confermato durante i comizi nelle varie città visitate. Tuttavia il leader della Lega sembra molto concentrato sulla sua leadership e sulla possibilità di ottenere un risultato storico di partito proprio al Sud.

Così si esprime a Martina Franca, Taranto:

“Qui prima Vendola e poi Emiliano hanno chiuso i presidi di vita e di sicurezza. Ci sono centinaia di chilometri di ferrovia a binario unico e abbiamo contato anche i morti. C’è una situazione di rifiuti da sistemare e c’è una agricoltura abbandonata. Sono riusciti a far tornare la Xylella anche in province dove non c’era. C’è una Puglia che ha voglia di correre. Io vedo che Emiliano si sta occupando di politica da politicante: 15mila liste, implorazioni ai Cinque Stelle

La Lega vuole riportare “lavoro, infrastrutture, sanità, sostegno all’agricoltura e sul turismo, l’impegno a non accogliere neanche un clandestino di quelli che stanno sbarcando.”

Questo il nocciolo del tour salviniano, accompagnato da abbracci, selfie e qualche fischio. Senza mascherine e con molti assembramenti.

Salvini vuole vincere in Puglia. Anche sulla Meloni?

Salvini ha usato un tono trionfante sull’impresa della Lega al Sud, come in Puglia. Le nuove sedi di partito che si stanno inaugurando in questi giorni erano impensabili solo qualche anno fa a detta del senatore.

Un elogio al suo partito che racconta bene l’obiettivo strategico di Salvini: conquistare più voti possibile come partito unico, innanzitutto. La coalizione di centrodestra stretta intorno a Fitto è fondamentale, ma allungare il passo su Fratelli d’Italia sarebbe importante per Salvini, soprattutto al Sud.

Negli ultimi mesi i sondaggi hanno visto la Meloni correre a ritmi sorpredenti, anche a svantaggio del leader leghista.

Le regionali in Puglia, quindi, saranno un appuntamento molto delicato per i partiti, per la Lega di Salvini in primis.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories